A- A+
Politica

 

 

letta

Secondo il 70 percento degli italiani Berlusconi dovrebbe lasciar proseguire l’azione di governo. Ad esserne convinta è un’ampia fascia

dell’elettorato di centrosinistra (87%) e il 68 percento del Movimento 5 Stelle. Favorevole a far continuare l’esecutivo è anche oltre la metà degli elettori di centrodestra (53%), contro il 39 percento di questo stesso elettorato che auspicherebbe invece l’apertura di una crisi di governo.

E’ quanto emerge da un sondaggio realizzato dall’Istituto Swg in esclusiva per Agorà (Rai Tre). “La crisi e l’incertezza fanno paura agli italiani, – ha osservato Maurizio Pessato, presidente Swg – che indirettamente chiedono a Berlusconi di non interrompere l’attività governativa”. In un altro sondaggio gli italiani si sono pronunciati sulla pena che Berlusconi deve scontare dopo la condanna: secondo il 40 percento il leader del Pdl dovrebbe scegliere i domiciliari, mentre il 30 percento ‘suggerisce’ i servizi sociali. Ad essere convinto che Berlusconi dovrebbe chiedere grazia è invece il 12 percento degli italiani.

Tags:
berlusconilettagoverno

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.