A- A+
Politica
Governo, Draghi manda Conte in Europa.Lui commissario e Gentiloni all'Economia

Governo, Draghi manda Conte in Europa.Lui commissario e Gentiloni all'Economia

Mario Draghi studia le prossime mosse. Dopo aver ricevuto l'incarico dal presidente della Repubblica Mattarella, l'ex Bce ha capito subito che la priorità era risolvere la questione del premier uscente, Giuseppe Conte. Proprio il rapporto tra Conte e il Movimento - si legge su Repubblca - diventa decisivo per far partire il nuovo governo. E tocca a Conte, allora, superare l’amarezza di queste ore e riconoscere pubblicamente il suo successore, a capo di un governo su cui ha investito energie e speranze Sergio Mattarella. L’alternativa è assai più ardita: bloccare l’“istituzionalizzazione” del Movimento, soffiare sul fuoco dell’ala radicale. È lo stesso bivio di Di Maio. Che avrà spazio nella squadra di Draghi, con Conte o un altro 5S a cui affidare un ministero di peso.

In questo schema, - prosegue Repubblica - il colpo grosso del nuovo premier sarebbe quello di una staffetta capace di risolvere molti dei nodi di queste ore: Paolo Gentiloni all’Economia, Giuseppe Conte commissario europeo. Molto, naturalmente, deve ancora succedere. Al momento non è ufficiale neanche la presenza di qualche figura politica. L’avvocato giallorosso, comunque, resta forse il nome più controverso in questa partita. Dovesse fallire lo scambio, avrebbe chance anche Roberto Gualtieri, che ha un buon rapporto con il premier incaricato. L’altro nome, ma per il ministero del Lavoro, è quello dell’ex presidente dell’Istat Enrico Giovannini, gradito al Nazareno. Se invece dovesse valere il criterio correntizio, il partito si blinderebbe con la promozione dei suoi tre principali capicorrente: Lorenzo Guerini, gradito anche al Colle, Andrea Orlando e ovviamente Dario Franceschini.

Iscriviti alla newsletter
Commenti
    Tags:
    mario draghidraghi contecrisi governoconte terquando si votafiducia draghitotoministripaolo gentilonimarta cartabia
    in evidenza
    CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    Corporate - Il giornale delle imprese

    CDP, ospitato FiCS a Roma
    Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

    i più visti
    in vetrina
    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

    Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


    casa, immobiliare
    motori
    In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci

    In viaggio con Ford Kuga Plug-In Hybrid alla scoperta delle bellezze di Vulci


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.