A- A+
Politica
Governo, non tornerà il finanziamento pubblico ai partiti. Esclusivo

Misura giusta, ma con gli ospedali che chiudono...

 

Il finanziamento pubblico ai partiti non verrà reintrodotto. Fonti di governo ai massimi livelli spiegano ad Affaritaliani.it che, nonostante il dibattito apertosi dopo la bufera giudiziaria in Liguria che ha portato all'arresto del Governatore Giovanni Toti, con il Pd favorevole a un ritorno al passato e ai fondi pubblici alle forze politiche presenti in Parlamento, la maggioranza e soprattutto Palazzo Chigi non hanno alcuna intenzione di affrontare il tema.

Su questo punto - spiegano sempre fonti dell'esecutivo - c'è una sostanziale unità di intenti tra la premier Giorgia Meloni e i suoi due vice Matteo Salvini e Antonio Tajani. Malgrado il Centrodestra consideri un errore aver tolto in passato il finanziamento pubblico ai partiti, sull'onda dell'antipolitica di Beppe Grillo e del Movimento 5 Stelle, in questo momento con le ristrettezze economiche e con, ad esempio, la gravissima crisi della sanità pubblica con gli ospedali che chiudono e le liste d'attesa lunghissime per chi non ha la possibilità di pagarsi le spese mediche, sarebbe del tutto incomprensibile per la stragrande maggioranza dei cittadini dare milioni e milioni di euro alle forze politiche.

Una misura, quindi, teoricamente giusta ma del tutto fuori luogo e impopolare in questa fase storica. Non solo. Sottolineano sempre fonti di governo che, come dimostrano la fine del Pentapartito e Tangentopoli del 1992, il problema della corruzione e del finanziamento illecito ai partiti c'era anche quando lo Stato dava soldi alle forze politiche. Quindi, nonostante la tempesta giudiziaria ligure, nessun ritorno al passato. Su questo il governo e la presidente del Consiglio non hanno alcun dubbio.






in evidenza
Affari in rete

Guarda la gallery

Affari in rete


in vetrina
Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO

Carrà, in vendita la villa all'Argentario. Prezzo (quasi) accessibile. FOTO


motori
Ford Mustang GTD: potenza estrema e design racing a Le Mans

Ford Mustang GTD: potenza estrema e design racing a Le Mans

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.