A- A+
Politica

"Un governo e' serio se fa le cose e non se vivacchia, un parlamento e' serio se fa le cose e non vivacchia". Lo ha detto Matteo Renzi presentando a Roma il suo libro. "La prima immagine che dobbiamo recuperare e' quella di un tacchino, non su un tetto. E' simbolica l'immagine di un tacchino che chiede di anticipare il Natale, ma e' questo che dobbiamo fare, dobbiamo dare un segnale immediato e dire che alle prossime elezioni si va con un Senato delle autonomie. E' difficile da accettare perche' vuol dire che da mille entreranno solo 630 parlamentari", ha spiegato.

"Se vogliamo dare un segnale agli italiani dobbiamo fare questa riforma costituzionale che richiede tempo, e' una riforma costituzionale, dunque, lo dico ai giornalisti, non sto mettendo fretta al governo, non voglio accelerare", ha tenuto a chiarire. Ma "e un'immagine straordinariamente forte, se elimini il Senato, semplifichi la burocrazia elimini le Province, dai un segnale immediato", ha avvertito.Non lamentiamoci di una legge elettorale fatta nel modo piu' atroce possibile, e' la legge elettorale piu' incredibile, ma non perche' ha un premio di maggioranza, come immagina dio chi vuol passare dal Porcellum al Porcellinum, ma perche' ha eliminato il rapporto tra cittadini ed eletti.

Tags:
lettarenzigrillopd
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Nissan JUKE Hybrid Rally Tribute dal concept alla realtà

Nissan JUKE Hybrid Rally Tribute dal concept alla realtà


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.