A- A+
Politica
Grazia a Berlusconi/ Santanchè (FI): "Almeno un milione di firme"


"Non mi risulta assolutamente. D'altronde sappiamo bene come funziona certa stampa che si inventa le cose. Meglio fare che non fare". Così Daniela Santanchè, intervistata da Affaritaliani.it, risponde alla domanda se sia vero che Silvio Berlusconi e Francesca Pascale si siano arrabbiati dopo il suo annuncio della raccolta firme per chiedere al presidente della Repubblica la grazia per il Cavaliere.

"In questa cosa Berlusconi va lasciato fuori, i protagonisti saranno i cittadini", spiega la Santanchè. Che poi rivela: "Ci aspettiamo almeno un milione di firme, per stare bassi, entro il 10 aprile. Domani ci sarà una riunione e decideremo esattamente i dettagli. Comunque le firme si raccoglieranno in tutta Italia e anche su Internet. Con noi ci saranno tutti quelli che credono nella democrazia".

E ancora: "I miei colleghi di Forza Italia hanno preso molto bene l'iniziativa. D'altronde non sono mica solo io. E' tutta Forza Italia a fare la raccolta firme, anche i cluc 'Forza Silvio', tutti insieme. Vedremo quando le firme arriveranno al Colle. Ed essendo Napolitano il presidente di tutti dovrà necessariamente rispondere".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
berlusconigraziafirmesantanchèquirinalenapolitanoforza italiaforza silvio
in evidenza
Juve, arriva una grande cessione E due colpi a parametro zero

Addio per finanziare Vlahovic

Juve, arriva una grande cessione
E due colpi a parametro zero

i più visti
in vetrina
Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"

Bargiggia vs Criscitiello: "Un mix imbarazzante, Er Faina e cosce"


casa, immobiliare
motori
Porsche Italia si prepara a tornare ai livelli pre-covid

Porsche Italia si prepara a tornare ai livelli pre-covid


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.