A- A+
Politica

 

 

grillo vacanza 500 2

Li accusa di intendersela, senza tanti complimenti, con le "merde" e li accusa di inventarsi "cazzate". Certo, tutto in rima. Ma alla fine l'invito che la senatrice M5S Paola Taverna, novella Trilussa, indirizza ai tiepidi del Movimento

, quelli degli "accordi strani e prospettive", è quello di accomodarsi alla porta. Di uscire dal Movimento. "Ma quanti sete 5, 7, 20.../Perche' nun ve ne andate felici e contenti/Lasciate che sto sogno che in tanti ancor vediamo/ Possa spiccare er volo... E voi state lontano". Un messaggio, tanto per contestualizzare meglio, che viene pubblicata con evidenza sul blog di Beppe Grillo e che lo stesso guru 5 Stelle chiarisce essere "poesia per i senatori 'aperturisti'".

Ecco, allora il testo del sonetto 'Er Senatore', formato dalla senatrice M5S Paola Taverna: "Che meraviglia sei diventato senatore E' mo' te senti er piu' gran signore Lasci interviste e fai er politico sapiente Pe me e' pe' troppi ancora sei poco piu' de gnente Te guardo incredula seduto proprio accanto E penso che non sai quale gran rimpianto De quelli che vicino me stavano ai banchetti E' senza dubbio alcuno capivano i concetti So poche cose giuro semplici e banali Ma te le voi stravolge e rende particolari Proponi accordi strani e vedi prospettive Mentre io guardo ste merde e genero invettive So io quella sbagliata che ha perso er movimento? O te come bandiera ora giri insieme al vento E' invece de grida' annate TUTTI A CASA Te inventi le cazzate ma questa e' n'antra cosa Lontano da quei sogni che qui c'hanno portato Prevedono concetti che ormai te sei scordato Ma sai quanto me frega a me de sta poltrona Se quando me guardo in faccia vedo n'antra persona Ma quanti sete 5, 7, 20... Perche' nun ve ne andate felici e contenti Lasciate che sto sogno che in tanti ancor vediamo Possa spiccare er volo .. E voi state lontano".

Tags:
grillopdaperturisti
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.