A- A+
Politica

Grillo ringrazia ma decide di non partecipare alla votazione finale del Movimento 5 stelle che oggi scegliera' il candidato che entrera' nella finale per il Colle. "Oggi, dalle ore 11 alle 21, sara' possibile votare il candidato alla Presidenza della Repubblica - scrive sul suo blog - Alla votazione possono partecipare gli iscritti al MoVimento 5 Stelle al 31 dicembre 2012 che abbiano inviato i loro documenti digitalizzati. Io ho deciso di non partecipare alla votazione finale e ringrazio per la stima tutti coloro che hanno fatto il mio nome".

Domani verra' comunicato il nome piu' votato che sara' proposto dagli iscritti al M5S. Lo annuncia il blog di Beppe Grillo. I candidati, dopo la decisione dello stesso Grillo di non partecipare 'alla gara', sono ora nove: "Bonino Emma, Caselli Gian Carlo, Fo Dario, Gabanelli Milena Jole, Imposimato Ferdinando, Prodi Romano, Rodota' Stefano, Strada Luigi detto Gino, Zagrebelsky Gustavo" si indica in rigoroso elenco alfabetico sul sito.

"Super partes, possibilmente non politico, che rappresenti tutti gli italiani". E' l'identikit del futuro Capo dello Stato, tracciato da Gian Roberto Casaleggio, a margine di un incontro a Torino con gli imprenditori. A chi gli domandava se la soluzione del Quirinale e' importante per superare l'attuale stallo politico, Casaleggio ha risposto: "lo vedremo dopo, quando avremo il presidente".

LA RETROMARCIA - "Noi ci rimettiamo sempre alle decisioni del Movimento. Se la maggior parte del Movimento dovesse votare Prodi, o un'altra persona, sara' lui". Cosi' Gianroberto Casaleggio ha risposto ai giornalisti, al termine dell'incontro con le imprese a Torino, a proposito del possibile esito delle 'Quirinarie' indette dal M5S per individuare il candidato Presidente della Repubblica.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
quirinale
in evidenza
CDP, ospitato FiCS a Roma Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

Corporate - Il giornale delle imprese

CDP, ospitato FiCS a Roma
Gorno Tempini: “Agire come sistema unico”

i più visti
in vetrina
Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili

Ferrovie dello Stato, al via un nuovo modello per cantieri più sostenibili


casa, immobiliare
motori
Peugeot: la filosofia della guida elettrica

Peugeot: la filosofia della guida elettrica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.