@Tommaso5mani

giuliano amato 500@Tommaso5mani

giuliano amato 500@Tommaso5mani

giuliano amato 500
A- A+
Politica

Di Tommaso Cinquemani
 twitter@Tommaso5mani

giuliano amato 500

Il nome di Giuliano Amato è ancora quello su cui Bersani e Berlusconi puntano per trovare un accordo. Bersani va ripetendo che desidera trovare un candidato trasversale che sia eletto alla prima votazione, ma le trattative sono ad un punto morto.

In entrambi gli schieramenti si sentono scricchiolii. La Lega ha fatto sapere che  non voterà nessuno dei tre 'papabili' (Amato, Prodi e Monti).  Il no, netto, è messo nero su bianco dai capigruppo della Lega alla Camera e al Senato, Giancarlo Giorgetti e Massimo Bitonci. E anche nel Pdl non sono pochi quelli che vedono Amato come il candidato sbagliato. Sono soprattutto gli onorevoli dell'area socialista. "Non potrei mai venire meno alla volontà di Craxi. Non voterò mai Amato e Prodi. Sarei anche pronto a votare D'Alema. Ma Amato no, è più di un traditore, è come se avesse ucciso sua madre", Spiega Lucio Barani, senatore del Pdl e craxiano convinto. "Come me nel Pdl la pensano diverse persone. Se si arrivasse a quel nome io lo dirò chiaro e tondo che non lo voto".

E anche nel Pd Amato è poco benvoluto. Gli ex Dc, che spingono su Marini, sono contrari e anche gli onorevoli di Sinistra Ecologia e Libertà sono restii a votarlo. E anche se Matteo Renzi ha avuto parole di elogio per il 'dottor sottile' ("ha un prfilo internazionale"), è anche vero che rappresenta la casta. 'Con la sua pensione da 31.000 euro al mese è il simbolo della vecchia politica, se lo votassimo saremmo il bersaglio dei grillini', spiegano fonti del Nazareno.

In questa fase di stallo sale il nome di Emma Bonino che ha già avuto diverse aperture. I socialisti di Nencini, alleati del Pd, hanno annunciato che la voterranno. I capigruppo della Lega invece hanno dichiarto che vorrebbero "vedere una donna al Quirinale" e quindi perché no, potrebbe andare anche la Bonino. E i 5Stelle, una volta che si saranno resi conto che il nome di Rodotà non è spendibile, potrebbero ripiegare su quello dell'esponente radicale che alle Quirinarie si è piazzata modestamente.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
amatoboninoquirinalepdpdl
in evidenza
E-Distribuzione celebra Dante Il Paradiso sulle cabine elettriche

Corporate - Il giornale delle imprese

E-Distribuzione celebra Dante
Il Paradiso sulle cabine elettriche

i più visti
in vetrina
Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%

Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%


casa, immobiliare
motori
Stefano Accorsi porta in pista la nuova Peugeot 908 9X8 Hypercar

Stefano Accorsi porta in pista la nuova Peugeot 908 9X8 Hypercar


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.