A- A+
Politica

di Pietro Mancini

Mario Mauro - di Comunione e Liberazione al Celeste... dal saldare i mega-conti dei resort - inserito da Napolitano nella "commissione dei saggi"? Ma, chiederebbe Robertone d'Agostino, Mauro saggio "de chè"? Per anni agli ordini di nonno Cav, che lo collocò nell'Ufficio di Presidenza del Parlamento europeo, di recente, l'ex fedelissimo di Formigoni si è arrampicato sui... Monti, ricevendo, in cambio, dal prof. Mario la nomina a senatore di "Scelta Cinica". E, dunque, imbarcando Mauro, che ha cambiato casacca e partrito, come uno Scilipoti qualunque, Napolitano ha premiato uno dei fenomeni più deteriori della decrepita Seconda Repubblica, il carrierismo e il trasformismo.

Quanto a Grillo, Beppe ha impiegato "solo" 48ore per capire che le commissioni, nominate da nonno Giorgio, assomigliano, non poco, alla "Supercazzola", citata da Padellaro, di tognazziana memoria. Perchè Beppe non ha lavorato, con maggiore intelligenza politica, per far fruttare, meglio, i tanti voti, nella trattativa sul Colle, dopo che il Presidente aveva sepolto, senza neppure avvertire i suoi cari della dipartita, la buonanima di Piacenza, Pigi Bersani ? E, caro Presidente, perchè neppure un esperto, proveniente dal Mezzogiorno, in grado di occuparsi dei problemi drammatici delle regioni meridionali? Sarebbe stato apprezzato l'inserimento di uno dei Governatori delle aree depresse del Paese o di un esperto, come il prof.Viesti, autore di un saggio molto interessante sulle esigenze del Sud e suoi suoi rapporti con le aree più avanzate del Paese: "Il Sud vive sulle spalle dell'Italia che produce? Falso!".

Tra i tanti aspetti non convincenti del decreto di Re Giorgio I, da Napoli, due positivi : tra i sapientoni, neppure l'ombra dello statista bresciano, Roberto Calderoli, padre del pessimo "Porcellum", di cui i saggi devono, subito, proporre l'abrogazione. Maroni, al posto dell'ex ministro, seguace del "de Gasperi" di Gemonio', ha inserito Giancarlo Giorgetti. Quanto alla lamentata mancanza di donne tra i saggi, il Capo dello Stato, conoscendo le nonne PD, Rosy Bindi e Anna Finocchiaro, ha preferito non provvedere a nominarle. In coscienza, chi si sente di biasimare il gentiluomo partenopeo ?

Iscriviti alla newsletter
Tags:
napolitanosaggi napolitano
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
L'80% degli automobilisti europei vogliono passare al Green

L'80% degli automobilisti europei vogliono passare al Green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.