A- A+
Politica

Tutti gli occhi della politica sono puntati su di lei: Marina Berlusconi. Secondo voci raccolte da Affaritaliani.it potrebbe essere lei l'erede politica di Berlusconi. Ma quanto è consistente il potenziale elettorale della Cavaliera? "Mi sono confrontato con altri miei colleghi e siamo tutti d'accordo nel dire che Marina Berlusconi in partenza vale tra il 25% e il 30%", spiega ad Affaritaliani.it Alessandro Amadori, numero uno Coesis Reaserch. "E' come Marine Le Pen e capitalizza tutto il consenso di suo padre. Forza Italia guidata da lei potrebbe raggiungere anche il 30% e, considerando le potenzialità del Centrodestra e il fatto che molti voti sono finiti al M5S, la coalizione guidata dalla figlia del Cavaliere potrebbe arrivare al 37-38% incluso Fratelli d'Italia". Ma c'è di più, se all'equazione si aggiunge il 4% circa della Lega il Centrodestra potrebbe sperare di scavalcare il 40% arrivando al 41-42%.

Alcuni, nello stesso Centrodestra (come Renato Brunetta), contestano il fatto che in questo modo si creerebbe una dinastia nella leadership, in cui i figli prendono il potere non per meriti propri, ma ereditando il capitale di carisma e consenso accumulato dai padri durante gli anni. Secondo  Alessandro Amadori non è così: "In questo momento Marina Berlusconi vale più di qualsiasi leader del Centrodestra, certamente più di Alfano (anche se non per demerito suo). E' tipico e intrinseco dei movimento populisti vivere di dna, sono legati alla persona come era per Evita e come è stato per la Le Pen".

Cosa succede invece nel campo avversario? "Il Centrosinistra considerando Pd, Sel, e le 'briciole' può raggiungere anch'esso il 40% circa. E Marina può aiutare a riportare il sistema italiano al bipolarismo. Il restante 20% si divide tra la protesta (10-15 al movimento di Beppe Grillo) e il centro (5-10% al partito di Monti e all'Udc)".
 

Tags:
marina berlusconipdlsondaggio
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.