A- A+
Politica

Una riunione strategica a Palazzo Chigi tra il premier Matteo Renzi, il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan e il commissario alla spending review, Carlo Cottarelli. Poi gli incontri con i singoli ministri - che inizieranno da mercoledì - per individuare le voci di spesa che possono essere tagliate dai bilanci dei vari ministeri. Al via la spending review che dovrà fornire al governo gran parte delle coperture per le riforme annunciate. Al vertice sono intervenuti anche il consigliere economico di Renzi, Yoram Gutgeld, il ministro per l'attuazione del programma Maria Elena Boschi e vari membri dei rispettivi staff, mentre fonti di Palazzo Chigi hanno fatto sapere che il vertice è stato soprattutto sul metodo da seguire nell'attuazione della riduzione della spesa.

 Fonti ministeriali fanno sapere che i ministri avrebbero già accettato un piano di massima sui tagli di spesa del tre per cento. Non si dovrebbe trattare di tagli lineari, ma ogni ministero sarà responsabilizzato nel rintracciare le voci da tagliare. Su indicazioni di Cottarelli quindi, potrebbero essere gli stessi ministeri a fornire piani con le indicazioni di dove e come tagliare. Intanto, riferiscono fonti parlamentari, Matteo Renzi starebbe perfezionando la annunciata 'cabina di regia' sull'Economia che dovrebbe diventare, nelle intenzioni del premier, la cinghia di trasmissione tra Palazzo Chigi, il ministero dell'Economia e Bruxelles.

Tags:
cottarelli

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.