A- A+
Politica

"Non ci scongeliamo e non ci mescoliamo. Il discorso di Enrico Letta e' un libro dei sogni, scritto e recitato da facce che non sono credibili". Cosi' Roberta Lombardi, capogruppo del Movimento 5 Stelle alla Camera, in una intervista al Corriere della Sera. "Pero' - puntualizza - sui singoli temi siamo pronti a discutere. Quando vuole, siamo pronti a sederci a un tavolo". Lombardi, riferendosi alle parole del premier Enrico Letta, ha detto che "sui singoli temi siamo abbastanza scongelati. Se vuole un abbraccio preventivo, aprioristico, preferisco rimanere uno stoccafisso. Dei nostri 20 punti ne ha toccati una decina o forse poco meno. Su questi siamo pronti a lavorare immediatamente". E indica le cose da fare subito: "eliminazione dei rimborsi elettorali, abolizione delle province, anticorruzione, il conflitto di interessi e il reddito di cittadinanza". In particolare, su questo ultimo punto, Lombardi precisa: "il Pd ha preso da noi il tema del reddito di cittadinanza. Prima eravamo tacciati di essere sognatori, ora invece va alla grande". Secondo la parlamentare poi, "anche il Pdl alla fine ha preso sull'abolizione dell'Imu. E poi, - riferendosi al discorso programmatico del Premier - la parte sui risparmi, sulla moralizzazione, anticorruzione, conflitto d'interesse. Tutte cose che riscoprono ora. Sarei felice se riuscissero a farle. Tornerei a fare la mamma e l'impiegata. Felici di essere smentiti ma siamo molti scettici. La nostra parte - conclude - sara' far si che l'opinione pubblica sia attenta a cio' che succede".

Tags:
grillolombardi

i più visti

casa, immobiliare
motori
Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno

Tecnologica ed elegante nuova DS 4 in arrivo a fine anno


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.