A- A+
Politica
Papa Benedetto XVI

"Ho sentito fisicamenete la vostra presenza. Anche se mi ritiro in preghiera so che voi sarete vicini a me, anche se per il mondo rimango nascosto". Lo ha detto il Papa ai preti di Roma.

"Oggi la domenica e' stata trasformata in fine settimana, ma e' invece il primo giorno". Lo ha sottolineato il Papa nell'incontro con i preti di Roma. "La domenica - ha spiegato - celebriamo l'inizio della Creazione e con la Risurrezuine di Gesu' l'inizio della Ricreazione. E' dunque festa della Creazione e dell' incontro con il Risorto".

"C'e' molto da fare per arrivare a una lettura nello spirito del Concilio, essa ancora non e' completa e' c'e' molto da fare". Lo ha affermato Benedetto XVI nel suo ultimo incontro con i preti di Roma. Nell'Aula Nervi, il Papa sta parlando a braccio da 45 minuti.

"Speriamo che il Signore ci aiuti. Io ritirato nella preghiera saro' sempre con voi, insieme andiamo avanti nella certezza che vince il Signore". Con queste parole il Papa dimissionario si e' congedato oggi dal clero di Roma, dopo aver parlato per circa un'ora a braccio sul tema del Concilio Vaticano II. Non pochi dei sacerdoti presenti hanno pianto alle parole conclusive del Papa.

Cinquanta anni fa, mentre i padri conciliari erano chiusi nella Basilica di San Pietro, era in atto a Roma anche "un Concilio dei media, un Concilio quasi per se'. E tramite i media e' arrivato al popolo non quello dei padri, che era il Concilio della fede che cerca la parola di Dio, ma quello dei giornalisti che non si e' realizzato nella fede ma nelle categorie dei media fuori della fede, con al centro l'ermeneutica politica". Lo ha detto il Papa nell'incontro con il clero di Roma, rilevando che da questo frintendimento sono venute "tante calamita': miserie, seminari e conventi chiusi". "Il Concilio virtuale - ha spiegato - era piu' forte di quello reale".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
papa
in evidenza
E-Distribuzione celebra Dante Il Paradiso sulle cabine elettriche

Corporate - Il giornale delle imprese

E-Distribuzione celebra Dante
Il Paradiso sulle cabine elettriche

i più visti
in vetrina
Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%

Dati audiweb, Affaritaliani cresce ancora: ad agosto exploit del 40%


casa, immobiliare
motori
Riflettori accesi sull'edizione 2021 di Auto e Moto d’Epoca

Riflettori accesi sull'edizione 2021 di Auto e Moto d’Epoca


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.