A- A+
Politica
Il Pd di Elly Schlein applaude per la prima volta al governo Meloni
Elly Schlein

"Non abbiamo difficoltà a dire che quello di ieri è un buon provvedimento. Recepisce il lavoro della commissione e devo dire che non mi aspettavo tanta umiltà da questo governo", sottolinea Valente che, però, vede delle criticità su un passaggio che riguarda il braccialetto elettronico: "Bene le misure di prevenzione, ma sul braccialetto elettronico bisogna superare il concetto di fattibilità tecnica, altrimenti rischia di diventare inutile", dice riferendosi alla discrezionalità che lo stesso concetto di "fattibilità" reca con sé.

Altra carenza del ddl riguarda le risorse economiche. Insufficienti per mettere a punto un piano organico che non si fermi alla pena da comminare. "Mancano risorse per la formazione e manca l'educazione alle differenze", sottolinea Schlein. "Bisogna partire da un grande investimento sulla cultura e la formazione, a cominciare dalle scuole", aggiunge". Per questo, "tra i motivi di opposizione al dl lavoro c'è l'indebolimento del sostegno al reddito che ha come conseguenza quella d'indebolire le persone in difficoltà e tra queste le donne", dice la segretaria, certa che occorra "creare le condizioni perché si elimini il dramma della disoccupazione femminile. In una società patriarcale il carico di cura grava tutto sulle donne. Quindi più asili e più investimenti per il lavoro e l'imprenditoria femminile. Bisogna anche afforzare anche strumenti specifici come il reddito di libertà".

Leggi anche: Giulia Tramontano, le foto di Impagnatiello mentre pulisce la tracce di sangue

Iscriviti alla newsletter
Tags:
ddlelly schleinfemminicidiopdviolenza donne





in evidenza
Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi

Autografi e selfie

Federico Chiesa e il fuoriprogramma con i fan prima di sposarsi


in vetrina
Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico

Un racconto sulle assurdità del nazismo: la recensione di Ferrovie del Messico


motori
Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Mercedes GLA ed EQA: motore termico vs. elettrico e la strategia di transizione di Mercedes-Benz

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.