A- A+
Politica

 

 

video mediaset berlusconi

Rispetto alle elezioni politiche del 24-25 febbraio in cui aveva raccolto il 21,6 percento dei consensi, il Pdl è cresciuto di oltre 6 punti attestandosi oggi primo partito nelle intenzioni di voto con il 27,9 percento. Perde invece quasi un punto e mezzo il Pd

, che dal 25,4 percento registrato alle politiche scende al 24 percento. In calo anche il Movimento 5 Stelle, che dal 25,5 percento scivola al 20,1 percento. E’ quanto emerge da un sondaggio realizzato dall’Istituto Swg in esclusiva per Agorà (Rai Tre).

Cresce di oltre 3 punti Sel, oggi al 6,6 percento contro il 3,2 percento di sei mesi fa. Sale di un punto la Lega Nord, che si attesta al 5,1 percento. Scelta Civica, che con Fli alle politiche aveva raggiunto l’8,8 percento, scende al 4,5 percento. Dal voto del 24-25 febbraio perde quasi mezzo punto Rifondazione Comunista (dal 2,3 all’1,9 percento); in discesa anche Fratelli d’Italia (dal 2 all’1,5 percento) e Udc (dall’1,8 all’1,2 percento).

 

GOVERNO; SWG, PER 50% ITALIANI DEVE CONTINUARE - Secondo la metà degli italiani (50%) il governo Letta deve andare avanti. A esserne convinti sono soprattutto gli elettori di centrodestra (57%) e di centrosinistra (54%), contro il 19 percento del Movimento 5 Stelle. L’altra metà degli italiani si divide equamente tra chi auspica un governo diverso con un’altra maggioranza (25%) e chi invece preferirebbe andare al voto (25%). La prima ipotesi piace al 37 percento del bacino elettorale di centrosinistra e al 29 percento del Movimento 5 Stelle, mentre è più scettico quello di centrodestra (10%). Favorevole alla seconda ipotesi, invece, è oltre la metà degli elettori del Movimento 5 Stelle (52%) e il 33 percento di centrodestra, contro il 9 percento di centrosinistra. E’ quanto emerge da un sondaggio realizzato dall’Istituto Swg

Per quanto riguarda la fiducia nel governo Letta, cresce la percentuale di chi guarda con ottimismo – totale o parziale – all’esecutivo: il 31 percento contro il 26 percento del 26 luglio. Sebbene il fronte degli ‘scettici’ sia diminuito di 5 punti rispetto a poco più di un mese fa, il 44 percento degli italiani continua però ad avere poca fiducia nell’esecutivo. Stabile invece il ‘partito’ di coloro che non ne hanno alcuna (25%).

“Il dato della fiducia non è molto alto ma è stabile – ha spiegato Maurizio Pessato, presidente Swg  – quindi c’è una richiesta da parte degli italiani di ‘tenere in piedi’ il governo”.

RENZI E’ LEADER PIU’ AMATO CON IL 47% DI FIDUCIA - Perde cinque punti rispetto a poco più di un mese fa, ma con il 47 percento dei consensi è Matteo Renzi il leader politico in cui gli italiani hanno più fiducia. Segue il Capo dello Stato Giorgio Napolitano, che scende di sette punti e si attesta al 45 percento. Sono due, invece, i punti in meno del premier Enrico Letta, che scivola al 43 percento. E’ quanto emerge da un sondaggio realizzato dall’Istituto Swg in esclusiva per Agorà (Rai Tre). In casa Pdl guadagnano consensi sia il segretario Angelino Alfano (+1%), che si attesta al 43 percento, sia il presidente Silvio Berlusconi (+2%), che raggiunge il 24 percento. Un punto in meno, invece, per il leader di Sel Nichi Vendola, al 23 percento, mentre con il 22 percento resta stabile Beppe Grillo. Chiudono il senatore a vita Mario Monti (-2%) e il segretario del Pd Guglielmo Epifani (-1%), entrambi al 17 percento.

Metodologia di rilevazione:

sondaggio online CAWI su un campione casuale probabilistico stratificato e di tipo panel ruotato di 1500 soggetti maggiorenni (su 4100 contatti complessivi), di età superiore ai 18 anni. Il campione intervistato online è estratto dal panel proprietario SWG. Tutti i parametri sono uniformati ai più recenti dati forniti dall'ISTAT. I dati sono stati ponderati al fine di garantire la rappresentatività rispetto ai parametri di sesso, età e macro area di residenza.

Margine d’errore massimo: ±  2,9%

Iscriviti alla newsletter
Tags:
swgvendolapd
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"

CDP, approvato Piano Strategico. Gorno Tempini: "Occasione senza precedenti"


casa, immobiliare
motori
Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT

Toyota svela la nuova Yaris GR SPORT


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.