A- A+
Politica

Il vero rischio di Renzi? Passare per un Robin Hood al contrario, uno cioè che toglie il lavoro ai poveri (gli operai che già vivono con mille euro al mese) per dare ai ricchi (i poteri forti della situazione). La lotta, peraltro giusta, agli apparati di potere e della conservazione (che siano sindacali, politici, della pubblica amministrazione o dell'azienda privata) rischia di diventare una lotta soprattutto nei confronti di poveri lavoratori che fanno unicamente il proprio mestiere/dovere e che magari vivono con poco più di mille euro al mese. La classe medio-povera già stremata dall'euro e dagli ultimi italici governi non accetterà di certo la mazzata finale da parte del governo attuale. Perché Renzi, se vuole sconfiggere veramente gli apparati di potere (sindacali, politici, della pubblica amministrazione ecc ecc) non comincia col combatterne seriamente la corruzione, lo spreco di denaro e i conflitti d'interesse (rafforzando le leggi e/o aumentando i controlli) anziché prendersela coi semplici lavoratori? È troppo facile prendersela solo coi più deboli...
 
...

 Ormai, a molti giorni di distanza si può dire, anche se nessuno ufficialmente ne parla: la sfida tra Renzi e la Camusso, tra la Leopolda e la CGIL è stata vinta nettamente dai lavoratori riuniti in piazza san giovanni. In una parola: la sostanza ha battuto gli slogan, il reale torna a vincere sul virtuale. La piazza reale dopo anni riprende il sopravvento sulla piazza virtuale. Sarà anche per questo che nessuno guarda più i talk televisivi? Prossima vittima sarà la twitter politica?
 
....

Di sicuro all'ex cavaliere Berlusconi Silvio non dispiacerà affatto che i repubblicani siano tornati a vincere negli stati uniti d'America. D'altra parte i suoi periodi d'oro sono coincisi proprio con questo. O no?
 
......

Ora è tutto più chiaro: il berlusca stava prendendo tempo e spingendo la situazione in stallo per arrivare alle dimissioni del capo dello stato e far pesare i suoi voti per il quirinale contestualmente a quelli delle riforme (e non "dopo"). Quindi prima il nuovo capo dello stato, poi l'italicum e poi ma solo poi, caro Renzi, eventuali elezioni...

Iscriviti alla newsletter
Tags:
silvio berlusconi
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030

Nissan svela “Ambition 2030”, 23 nuovi modelli elettrificati entro il 2030


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.