A- A+
Politica

"Bersani? Io con gli assassini non faccio nessuno tipo di accordo, perche' li considero gli autori della strage e del genocidio che sta avvenendo in questi ultimi anni in Campania. Chi parla e' uno che si e' preso un linfoma grazie allo sversamento di rifiuti tossici e sono incazzato per quello che il Pd ha fatto, con le discariche ci hanno massacrato''. Lo ha affermato Bartolomeo Pepe, neo senatore del Movimento Cinque Stelle, a La Zanzara su Radio24.

''Perche' assassino Bersani? Il Pd insieme ad altri - prosegue Pepe - ha permesso lo scempio ambientale. Io la parola alleanza non la voglio neanche sentire. Se incontro Bersani al Senato lo mando a quel paese, se sara' il caso mi togliero' lo sfizio di prenderlo a parolacce. L'ho fatto con Bassolino, non ho problemi a farlo con Bersani. Piu' che Morto che parla o Gargamella il segretario pd lo chiamerei Quaquaraqua', come diceva Sciascia''.

''Siamo incazzati, motivati - prosegue Pepe - e siamo preparando interpellanze per accedere agli atti. Andiamo li' e gli facciamo il culo al sistema e ai partiti''.
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
pepe
in evidenza
Ferragni spettacolare a Parigi Calze a rete e niente slip

Le foto delle vip

Ferragni spettacolare a Parigi
Calze a rete e niente slip

i più visti
in vetrina
Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"

Briatore innocente, non frodò il fisco con lo yacht. "Fine di un calvario"


casa, immobiliare
motori
Maserati Grecale, ultimi test estremi nelle radure svedesi

Maserati Grecale, ultimi test estremi nelle radure svedesi


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.