A- A+
Politica

Di Alberto Maggi

matteo salvini 500

"E' ufficiale. In autunno parte la raccolta firme per chiedere l'abolizione del ministero dell'Integrazione. Sicuramente saremo presenti in tutte le piazze del Nord, ma siccome riceviamo moltissime richieste anche dal Centro-Sud cercheremo, magari attraverso i Comuni, di essere presenti in tutto il territorio nazionale". Lo annuncia, ad Affaritaliani.it, Matteo Salvini, vicesegretario federale della Lega Nord. "Non solo l'immigrazione. Lavoriamo anche ad altri due o tre quesiti su tasse e lavoro, argomenti che toccano il portafoglio della gente", spiega Salvini.

"A sinistra come a destra, e penso alla Carfagna, ci sono grosse responsabilita'", dice ancora. "Il ministro Kyenge, anche lei responsabile, sta solo chiacchierando. Da quattro mesi ha solo parlato e non ha fatto assolutamente niente. Nemmeno un atto concreto. E' pagata solo per parlare e non fare niente. Ci affidiamo alla gente e non solo agli italiani. Tantissimi stranieri che sono venuti regolarmente - afferma ancora salvini - mi scrivono tutti i giorni su Facebook dicendo che non vogliono il ministro Kyenge e le frontiere aperte per tutti".

L'esponente leghista rileva che "tutti, in Africa e nel mondo, sanno che in Europa c'e' un solo Paese autolesionista e che non fa nulla per impedire l'arrivo di clandestini. Perche' non vanno a Malta, in Francia, in Grecia o in Spagna? Tutti da noi invece".
 

Iscriviti alla newsletter
Tags:
immigratisalvini
in evidenza
La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

Corporate - Il giornale delle imprese

La startup EdilGo guida la ripresa edile in Italia

i più visti
in vetrina
Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza

Luce e Gas, passaggio al Mercato Libero. Abbassalebollette fa chiarezza


casa, immobiliare
motori
Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD

Mercedes, approvato piano al 2026 con investimenti da 60 MLD


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.