A- A+
Politica
Innovazione: Di Maio, parte il progetto per promozione delle imprese italiane

Promuovere all'estero la ricerca italiana e le imprese innovative del Belpaese è il principale obiettivo del progetto 'The Italian Innovation. Nuovi format di promozione integrata', realizzato dal ministero degli Esteri in collaborazione con l'Agenzia Spaziale Italiana (Asi), l'Istituto Nazionale di Astrofisica (Inaf), il Consiglio Nazionale delle Ricerche (Cnr), l'Istituto Nazionale di Fisica Nucleare (Infn), l'Agenzia Nazionale per le Nuove Tecnologie, l'energia e lo Sviluppo Economico Sostenibile (Enea) e l'Istituto Nazionale di Oceanografia e di Geofisica Sperimentale (Ogs).

Presentato via web dal ministro degli Esteri, Luigi Di Maio, il progetto intende rappresentare l'Italia come un Paese ad alta attrazione scientifica e innovativa. L'iniziativa prevede in particolare la diffusione di video, cataloghi multimediali e visite virtuali da parte della rete diplomatica italiana, che organizza circa 10 mila eventi l'anno. Ambasciate, consolati, Istituti italiani di Cultura, ma anche le sedi dell'Ice faranno quindi conoscere le eccellenze italiane in svariati settori: dallo spazio alle tecnologie applicate ai settori della medicina e dei beni culturali, dall'astrofisica all'agroalimentare. "Con questo progetto vogliamo raccontare la storia di un Paese all'avanguardia, vogliamo raccontare a un pubblico più vasto la qualità della nostra ricerca e le nostre filiere di imprese innovative che costituiscono eccellenze apprezzate a livello mondiale", ha detto Di Maio.

"Si tratta di un progetto di promozione straordinaria della scienza e della tecnologia italiana all'estero", ha precisato il ministro osservando che "'The Italian Innovation' ha pochi precedenti nella storia recente: per la prima volta abbiamo infatti realizzato dei prodotti promozionali appositamente pensati per valorizzare all'estero le eccellenze della ricerca italiana e le nostre capacità tecnologiche più avanzate. L'obiettivo - ha proseguito il ministro - è quello di rappresentare l'immagine dell'Italia come Paese altamente competitivo nel settore dell'innovazione, un Paese che forte della sua storia vuole rispondere alle nuove sfide globali giocando un ruolo da protagonista".

Rivolgendosi ai vertici dei sei enti di ricerca Di Maio ha aggiunto che questa iniziativa, coordinata dalla Direzione generale per la promozione del Sistema Paese, "rafforza ulteriormente il concetto di promozione integrata a cui abbiamo lavorato tanto nel 2020. Raccontando all'estero il vostro lavoro intendiamo rafforzare gli accordi nel campo scientifico, un modo per rafforzare anche le relazioni politiche con gli altri paesi e vi assicuro che grazie alle  collaborazioni in questi settori riusciamo anche a superare i momenti di tensione politica su altri fronti. La diplomazia scientifica - ha concluso Di Maio - torna molto utile nei momenti di grande difficoltà o quando l'It ha bisogno di avvantaggiarsi nelle competizioni internazionali".

Commenti
    Tags:
    di maio promozione imprese
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Diletta Leotta: "Can Yaman? Matrimonio non è saltato e..."

    Le rivelazioni della showgirl

    Diletta Leotta: "Can Yaman?
    Matrimonio non è saltato e..."

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, ancora maltempo sull'Italia: in arrivo piogge, freddo e temporali

    Meteo, ancora maltempo sull'Italia: in arrivo piogge, freddo e temporali


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Peugeot 508 Sport Engineered, ruggito e sostenibilità in un’unica auto

    Peugeot 508 Sport Engineered, ruggito e sostenibilità in un’unica auto


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.