A- A+
Politica

"No, non condivido, ho parlato con lui al telefono per dirgli che non condivido". Cosi' Roberto Maroni ha risposto a chi gli chiedeva di commentare le frasi dell'eurodeputato leghista, Mario Borghezio, sul neo ministro dell'Integrazione Cecile Kyenge. La Lega prendera' provvedimenti? Vedremo", ha risposto il segretario del Carroccio, parlando a margine della cerimonia di intitolazione a Ezio Jannacci del Belvedere di Palazzo Pirelli. "Si puo' essere d'accordo col governo, oppure no", ha affermato il segretario leghista (che, all'indomani della nomina di Kyenge, aveva detto 'la ministra mi piace, non mi piacciono le sue dichiarazioni su ius soli e revisione della Bossi-Fini'). Nei confronti di questo esecutivo, la Lega, ha garantito, avra' un "atteggiamento molto laico" di critica per i provvedimenti non condivide e apprezzamento per quelli che condivide. "Se non saro' d'accordo con il governo, non manchero' di dirlo", ha assicurato. Maroni ha definito le parole di Borghezio "espressioni fuori luogo". "Non ho difficolta' a dire quando qualcuno dice cose che non sono condivisibili e non mi piacciono, perche' non ha alcun senso fare queste affermazioni che si prestano solo a critiche e non ci portano alcun vantaggio".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
borgheziolegaministro
in evidenza
"Un film che rimarrà nella storia" Ennio , intervista al produttore

Esclusiva/ Parla Gianni Russo

"Un film che rimarrà nella storia"
Ennio, intervista al produttore

i più visti
in vetrina
Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"

Cristina d'Avena in salsa piccante: "Sesso o cibo? Difficile scegliere"


casa, immobiliare
motori
Mercedes e Luminar insieme per accelerare sulla guida autonoma

Mercedes e Luminar insieme per accelerare sulla guida autonoma


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.