A- A+
Politica

Il vincolo di mandato? "Avevamo detto che c'erano delle cose nella Costituzione che potevano essere migliorate". Lo ha detto Sara Paglini, senatrice M5S eletta in Toscana, in linea con quanto sostenuto ieri da Beppe Grillo, parlando con i giornalisti davanti all'hotel Saint John di Roma dove ieri si e' svolto il primo incontro dei neoeletti del Movimento. Secondo la neoeletta grillina, non si tratta di un timore di Grillo: "Piu' che un timore - ha aggiunto - la vedo una cosa da applicare dalle altri parti. Quello del cambio di casacche e' stato uno sport praticato con una certa disinvoltura ed e' insopportabile. Questa cosa non da' dignita' a un paese". Sul prosieguo dei lavori e delle riunioni, un altro neoparlamentare ha spiegato: "Faremo il nostro lavoro. Ci sono ancora dieci giorni per lavorare. Abbiamo messo il paese in stallo non da oggi ma da tre anni. La proposta verra'". E con Bersani? "Non ci ha fatto nessuna proposta". Sugli otto punti del segretario del Pd, arriva una risposta di chiusura: "Sono cose che si realizzano in cento anni. Il nostro programma e' fatto di cose che si realizzano subito".

Tags:
vincolomandato
in evidenza
"Rido con Zalone, amo gli horror Only Fun? Sarà sorprendente..."

Elettra Lamborghini ad Affari

"Rido con Zalone, amo gli horror
Only Fun? Sarà sorprendente..."

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione

Ford apre gli ordini per il Ranger Raptor di nuova generazione


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.