A- A+
Politica

Si appellano ai fatti contro quelle che definiscono 'strumentalizzazioni ipocrite': i neo parlamentari del M5S dell'Emilia Romagna sono vicini a Roberta Lombardi, capogruppo del Movimento alla Camera, ricordando che nel 2009 scese in piazza con la costituzione in mano e condanno' il fascismo . "La polemica contro la capogruppo e' faziosa - scrivono i parlemtari 5 stelle - Si giudica e si da' un'etichetta ad una persona senza neanche conoscerla". "Chi conosce Roberta sa che non e' certamente "fascista"- scrivono ancora i parlamentari 5 stelle dell'Emilia Romagna - In un video del 2009 dove la nostra collega, in piazza contro il lodo Alfano, legge la Costituzione spiegando ai cittadini alcuni testi del padre costituente e antifascista Piero Calamandrei si vede benissimo come la capogruppo del M5S alla Camera sia contro il fascismo (http://youtu.be/4ENXpA68R4A)". Gli eletti ricordano inoltre che nel programma 5 stelle "dal 2009 c'e' l'insegnamento della Costituzione italiana, il rispetto del principio del ripudio della guerra, dal 2005 sul Blog di Grillo vi sono stati vari post contro il fascismo e tesi a ricordare cio' che esso ha fatto".

Tags:
lombardigrillocostituzione
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli

Scatti d'Affari
Intesa Sanpaolo, apre il nuovo Museo delle Gallerie d’Italia a Napoli


casa, immobiliare
motori
Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green

Volkswagen ID. Buzz e ID. Buzz Cargo: il Bulli del XXI Secolo in chiave green


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.