A- A+
Politica


 

Primarie5

BERSANI HA MAGGIORANZA ASSOLUTA CAMERA E RELATIVA SENATO - La coalizione di centrosinistra, guidata da Pierluigi Bersani, ha la maggioranza assoluta dei seggi alla Camera e la maggioranza relativa al Senato. Alla Camera il centrosinistra ha vinto sul filo di lana con 124mila voti in più del Centrodestra. Al Senato Bersani può contare su 119 seggi. Restano da attribuire 6 senatori all'estero e la maggioranza assoluta e' a quota 160 senatori. Per governare sono indispensabili intese: il centrodestra ha 116 senatori, Grillo 54, Monti 18, i senatori a vita sono 4 (Andreotti, Ciampi, Colombo e lo stesso Monti). Oltre alla fiducia al nuovo Governo, questo Parlamento dovra' eleggere nell'ordine il Presidente del Senato, il Presidente della Camera, il Presidente della Repubblica. Il centrosinistra ha per ora 459 grandi elettori. Per eleggere il Capo dello Stato che sostituira' Giorgio Napolitano servono almeno 504 voti. Tra i grandi elettori ci saranno anche 58 delegati regionali. Monti per ora puo' contare su 64 grandi elettori. Le politiche 2013 sanciscono esclusioni eccellenti: restano fuori dal Parlamento Fini, Ingroia, Di Pietro, Giannino, Pannella, Bonino, Storace. Salvo sorprese dagli italiani all'estero non ci saranno parlamentari di Fli, Rivoluzione Civile, Idv, Prc, Pdci, Radicali, La Destra, Forza Nuova, Casa Pound, Ms-Ft, Fare per fermare il declino. Fratelli d'Italia avra' deputati ma non senatori. La lista Crocetta e il Grande Sud avranno un senatore ciascuno. Al di la' delle coalizioni, il primo partito alla Camera e' il Movimento 5 Stelle con il 25,5% dei voti. Seguono Pd 25,4% e Pdl 21,5%. Alle precedenti politiche del 2008 il Movimento 5 Stelle non corse. In 5 anni il Pdl ha perso per strada il 16% dei voti, il Pd l'8%, la Lega ha dimezzato i propri elettori (-4%), la coalizione di Monti supera il 10% alla Camera. A

CAMERA OLTRE 1 MILIONE 250MILA SCHEDE BIANCHE E NULLE Sono state oltre un milione e 250mila le schede bianche o nulle per l'elezione alla Camera. La prevalenza netta e' per quelle nulle. Nel dettaglio, stando ai dati forniti dal ministero dell'Interno, 395.286 le schede bianche, pari all'1,12% dei votanti, e 871.780 quelle nulle, pari al 2,47%. Le schede contestate e non assegnate sono state 1951. Per il Senato, invece, le schede bianche sono state 369.301, pari all'1,16%, e le nulle invece 762.534, pari al 2,40%. Le schede contestate e non assegnate sono state 1970.

FINI FUORI DALLA CAMERA Il Presidente della Camera Gianfranco Fini esce da Montecitorio. Quando restano solo 22 seggi da scrutinare, la lista Fli ha ottenuto solo lo 0,46% dei voti. Non sara' possibile il recupero come miglior perdente sotto il 2%, perche' nella coalizione di Monti l'Udc ha ottenuto per la Camera solo l'1,78%.

INGROIA E DI PIETRO FUORI DAL PARLAMENTO La lista 'Rivoluzione Civile' di Antonio Ingroia e Antonio Di Pietro rimane per ora fuori dal Parlamento: non e' stato superato ne' lo sbarramento del 4% per la Camera ne' quello dell'8% per il Senato. Rimane solo la possibilita' dei parlamentari eletti nella circoscrizione Europa dagli italiani residenti all'estero.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
senatocamerabersaniberlusconi
in evidenza
Gravidanza e bacio a Rosolino Fede Pellegrini, la verità

La Divina vuota il sacco

Gravidanza e bacio a Rosolino
Fede Pellegrini, la verità

i più visti
in vetrina
E-Distribuzione, il Paradiso Dantesco prende forma sulle cabine elettriche

E-Distribuzione, il Paradiso Dantesco prende forma sulle cabine elettriche


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace

Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.