A- A+
Politica

Un "alibi" per evitare di partecipare alla Festa della Lega Nord di Milano marittima, Cervia, cui e' stata invitata sabato per un confronto con Luca Zaia. Cosi' 'La Padania' interpreta la presa di posizione di Cecile Kyenge che ieri ha vincolato la sua partecipazione alla festa dei 'lumbard': andra', ha fatto sapere, solo se Roberto Maroni chiedera' a militanti ed esponenti del suo partito di cessare gli attacchi nei suoi confronti. Il segretario federale del Carroccio ha risposto che intende spiegare e confermare l'invito al ministro. In un editoriale sull'edizione odierna della 'Padania', il direttore Aurora Lussana esprime perplessita' per l'atteggiamento dimostrato dal ministro per l'Integrazione che, lunedi' sera a Cantu', non aveva polemizzato con i due consiglieri comunali del Carroccio usciti dall'aula durante il suo intervento ("La liberta' e' sacra e ritengo che ognuno sia libero di poter scegliere di comportarsi", aveva commentato). Per poi attaccare la mattina dopo, a margine di una conferenza stampa a Roma: "Questi episodi da parte della Lega li considero ormai intollerabili: persone che hanno idee diverse si devono confrontare su queste idee e non con sceneggiate come quella di ieri al Consiglio comunale di Cantu'". "Ma come ministra? - chiede Lussana - la sera, a Cantu' difendi il libero arbitrio dei consiglieri leghisti che si oppongono all'omelia filo-immigrazionista, ma poi la mattina a Roma invochi per loro il bavaglio?". "Non sara' mica un alibi per sottrarsi al confronto con Zaia? Cantu' e' famosa per il merletto, i mobili e il basket ... Ora mi sa anche per l'alibi della Kyenge". Nell'editoriale, dal titolo 'L'alibi canturino', si riferisce anche del dibattito "corretto" con il sindaco leghista di Varese, Attilio Fontana, cui Kyenge ha partecipato dopo l'intervento in Consiglio comunale, sempre a Cantu', e di cui - si sottolinea - 'La Padania' pubblica il video integrale sul sito.

Un "alibi" per evitare di partecipare alla Festa della Lega Nord di Milano marittima, Cervia, cui è stata invitata sabato per un confronto con Luca Zaia. Così 'La Padania' interpreta la presa di posizione di Cecile Kyenge che ieri ha vincolato la sua partecipazione alla festa dei 'lumbard': andrà, ha fatto sapere, solo se Roberto Maroni chiederà  a militanti ed esponenti del suo partito di cessare gli attacchi nei suoi confronti. Tosi: "Condanno gli insulti, ma ora vuol fare la vittima"

Tags:
kyengepadanialega
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.