A- A+
Politica

Jole Santelli annuncia "in vista del dibattito sulla fiducia al governo previsto per il prossimo 11 dicembre alla Camera" di aver "rassegnato al presidente Letta le mie dimissioni dall'incarico conferitomi di sottosegretario al Lavoro e alle politiche sociali".

"Tale atto - prosegue - e' ovvia conseguenza della mia adesione a Forza Italia e della mia assoluta condivisione delle idee e del progetto di Silvio Berlusconi. La fine del governo delle larghe intese costituisce l'epilogo di una stagione politica che avrebbe potuto offrire molto al nostro Paese se non fosse stata avvelenata dall'avversione del Pd all'effettivo dispiego del progetto. Vittima del rancore verso Berlusconi e troppo concentrato sul dibattito interno del partito, credo che il Pd abbia sprecato quella che poteva essere un'importante occasione per il nostro Paese".

"Ringrazio - conclude Santelli - il ministro del Lavoro, prof. Enrico Giovannini, nei cui confronti ho stima e con il quale ho collaborato con entusiasmo e spirito di squadra. Ringrazio i colleghi Dell'Aringa e Guerra ed i dirigenti e l'amministrazione del ministero del lavoro di cui ho potuto in questi mesi apprezzare l'impegno e la serieta'".

Tags:
jole santelli
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022

Stellantis, successo confermato al Company Car Drive 2022


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.