A- A+
Politica


 

 

Latorre Nicola

Il Partito Democratico voterà compatto per la decadenza di Silvio Berlusconi da senatore malgrado i dubbi di alcuni costituzionalisti sulla legge Severino? "Sì. Assolutamente sì. Non ho proprio alcun dubbio su questo punto", risponde deciso il senatore democratico Nicola Latorre

. Che spiega: "Formalmente si prenderà la decisione alla luce di quello che dirà la Giunta ma l'orientamento è assolutamente unitario. Non ci sono differenze".

Ma il Popolo della Libertà dice che così cade il governo Letta... "Il Pdl sta facendo propaganda e cerca di reggere all'impatto di situazione oggettivamente molto difficile per loro. Comunque le minacce del Pdl non ci faranno cambiare idea", afferma Latorre ad Affaritaliani.it. Sì ma se poi il Pdl fa quello che minaccia? "Il governo cade e loro si assumono tutte le responsabilità". E dopo? "Non lo so. Non faccio previsioni. in questo momento vogliamo cambiare la legge elettorale e far tirare il fiato all'economia. Andare alle elezioni senza cambiare il Porcellum sarebbe un errore e il Pdl se ne assumerebbe le responsabilità".

@AlbertoMaggi74


 

Tags:
latorre

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”

Alfa Romeo: Räikkönen certifica la “Giulia GTA”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.