A- A+
Politica
La Lega raggiungerà presto il 25%. Tracollo del M5S. E Fi... I dati


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


La crescita della Lega di Matteo Salvini sta sorprendendo gli stessi sondaggisti. Alessandro Amadori, numero uno di Coesis Research, analizza per Affaritaliani.it le prospettive di crescita del Carroccio alla base degli ultimi sondaggi. "E' possibile immaginare il sorpasso sul Movimento 5 Stelle alla fine dell'estate del 2015, quando la Lega diventerà il secondo partito italiano raggiungendo il 20-25% a livello nazionale". L'importante - spiega - è che "Salvini voglia federare il Centrodestra e mettersi lui alla guida come partito principale. In questo caso Forza Italia scendere tra il 10 e il 15% e altre formazioni di Centrodestra attorno al 5%. Totale 40% circa". E il Movimento 5 Stelle? "Tornerà alle sue percentuali normali, tra il 5 e il 10". Per quanto riguarda la Lega, "potrebbe arrivare al 25-30% al Nord (Emilia Romagna compresa), al 20% al Centro Italia e al 10-15% al Sud".

Tags:
salvinilega
in evidenza
La fitness model Roberta Carluccio si lancia sulla folla ma viene palpeggiata

Il video scandalo

La fitness model Roberta Carluccio si lancia sulla folla ma viene palpeggiata


in vetrina
Automotive ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti

Automotive
ALD2Life continua a crescere: nel 2022 quattromila nuovi contratti


casa, immobiliare
motori
La mezzofondista Battocletti sceglie Honda Jazz per viaggiare verso il futuro

La mezzofondista Battocletti sceglie Honda Jazz per viaggiare verso il futuro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.