A- A+
Politica
Lega verso la svolta in Ue, obiettivo governare. Prevale la linea Giorgetti


Ma anche e soprattutto dal ministro dell'Economia Giancarlo Giorgetti, che sa perfettamente che cosa significa trattare con Bruxelles, soprattutto nel 2024 quando ci sarà la vera riforma del Patto di Stabilità. Massimiliano Romeo, capogruppo al Senato, altra figura chiave nella Lega, ha tenuto una posizione equidistante e attendista, ma gli altri responsabili regionali, segretari o commissari (anche del Sud), si sono schierati con Molinari (inclusi Stefano Locatelli, responsabile Enti Locali, e Luca Toccalini, responsabile dei giovani).

Su questo argomento Matteo Salvini non si è pronunciato, è rimasto in silenzio ascoltando le posizioni dei suoi colonnelli ma è del tutto evidente che da quando è vicepremier e ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture abbia ammorbidito i toni all'insegna del pragmatismo e della concretezza e quindi, scommettono in Lega, il segretario certamente cercherà una soluzione per poter contare anche in Europa e non restare emarginati, soprattutto se davvero dovesse esserci una maggioranza PPE-ECR.

Difficile un ingresso nei Conservatori guidati da Meloni, ma non è un segreto che Giorgetti da tempo teorizza l'entrata nel Ppe della Lega, che potrebbe essere facilitata e aiutata da Silvio Berlusconi e Antonio Tajani. Insomma, l'obiettivo è governare anche in Europa e qualcosa, dietro le quinte, in casa Lega sta cambiando. Anche perché, ragionano in Lega i giorgettiani, aver governato con Mario Draghi e poi fare gli anti-sistema a Strasburgo non ha molto senso.
Iscriviti alla newsletter
Tags:
lega europalega governare in europa





in evidenza
"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"

Finley, l'intervista ad Affari

"Rose Villain? Goduria la sua voce sul nostro tappeto di chitarre"


in vetrina
Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna

Immobiliare, la battaglia degli spot: Sherlock e Watson sfidano la nonna


motori
Lamborghini inaugura l’esposizione d’arte "Dreamaway"

Lamborghini inaugura l’esposizione d’arte "Dreamaway"

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.