A- A+
Politica
Doppio turno e soglia al 4%. Legge elettorale: l'ultima bozza


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi)

Dopo un weekend fitto di incontri e trattative, Matteo Renzi ha deciso di modificare la proposta di legge elettorale che porterà oggi in direzione: doppio turno nel caso nessuna coalizione raggiunga il 35% per accedere al premio di maggioranza del 15% e garantire quindi in ogni caso la governabilità ed evitare le larghe intese. Si tratta quindi di un ballottaggio che avrebbe ottenuto anche il sì di Silvio Berlusconi. Il meccanismo sarebbe dunque questo: nel caso in cui nessuna delle due coalizioni raggiunga la soglia del 35% dei consensi (quella che consente di accedere al premio del 15%), si tornerà a votare quindici giorni dopo per assegnare il bonus che consente di ottenere una maggioranza certa alla Camera.

Restano le mini liste bloccate di 5-6 candidati per circoscrizione (o collegio) mentre per quanto riguarda gli sbarramenti (5% per i partiti in coalizione e 8% per le forze che si presentano da sole) molto probabilmente in Parlamento il Pd accetterà le richieste dei partiti minori della maggioranza, scendendo al 4% (anche se Scelta Civica vuole il 3) come alle Europee. Denis Verdini di Forza Italia insiste per il 5% ma alla fine - assicurano dal Pd - scenderà al 4.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
legge elettorale
in evidenza
Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

Grandi manovre a gennaio

Vlahovic, Martial e anche... Mercato, Juventus scatenata

i più visti
in vetrina
Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO

Paola Iezzi, la quarantena hot della cantante - FOTO


casa, immobiliare
motori
Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro

Nissan svela la versione speciale JUKE Kiiro


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.