A- A+
Politica

“Contrastare il gioco d’azzardo è una battaglia molto difficile, di responsabilità ce ne sono, le lobby europee del gioco d'azzardo finanziano partiti, associazioni, singoli parlamentari”. Ad affermarlo è il deputato veronese del Movimento 5 Stelle, Mattia Fantinati, che in una nota denuncia “l’incapacità che una larga parte del governo ha dimostrato in questi anni nel frenare il fenomeno: da quando abbiamo messo piede in Parlamento, come Movimento Cinque Stelle abbiamo denunciato la situazione nella quale è costretta a operare la commissione competente, la cui attività viene regolarmente intasata da decreti che arrivano dal governo”.

Poi il deputato pentastellato punta direttamente il dito contro l’ex sottosegretario con la delega al gioco d’azzardo nel governo Letta, l’on. Alberto Giorgetti, coordinatore regionale di Forza Italia, che la settimana scorsa ha annunciato le sue dimissioni da parlamentare: “A voler pensare male quasi sempre ci si azzecca” dichiara Fantinati citando Giulio Andreotti.

“Uno dei responsabili di tale ostruzionismo – spiega - potrebbe essere individuato. E porta il nome di Alberto Giorgetti, ex sottosegretario con la delega al gioco d’azzardo: il politico più amato dalle lobby del gioco che proprio nei giorni scorsi si è dimesso dalla carica di parlamentare per assumere l’incarico di top manager nientemeno che a Lottomatica”.

Il diretto interessato ha però ritirato le dimissioni e nega ogni legame con la società di scommesse. Il suo passo indietro, spiega Giorgetti, è dovuto ai malumori del territorio che non "hanno capioto la mia scelta".

Tags:
giorgettilottomatica
in evidenza
Autunno freddo (senza gas) e quindi caldo (come negli anni '70)? Scoprilo alla Piazza di Affari!

La kermesse a Ceglie dal 26 al 28 agosto - Il programma

Autunno freddo (senza gas) e quindi caldo (come negli anni '70)? Scoprilo alla Piazza di Affari!


in vetrina
Scatti d'Affari Scali ferroviari, quasi ultimati i lavori per la stazione Tibaldi a Milano

Scatti d'Affari
Scali ferroviari, quasi ultimati i lavori per la stazione Tibaldi a Milano


casa, immobiliare
motori
 Nuova Porsche 911 GT3 RS, nata per stupire

 Nuova Porsche 911 GT3 RS, nata per stupire


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.