A- A+
Politica

Il candidato al Consiglio regionale del Friuli Venezia Giulia nelle liste del Movimento 5 Stelle Fulvio Di Cosmo sara' di fatto escluso dal Movimento in quanto iscritto alla Massoneria. Lo hanno comunicato stamane i consiglieri comunali triestini del M5S in una conferenza stampa. La decisione - hanno detto - e' stata presa da Gianroberto Caseleggio. Fulvio Di Cosmo ha ammesso l'iscrizione alla Massoneria. Rimane candidato e, in caso di elezione, siedera' nel gruppo misto.

''La massoneria - indica in una nota il consigliere comunale Paolo Menis - ha finalita' contrastanti con il M5S. Ormai Di Cosmo non puo' essere depennato dalle liste, ma non potra' piu' partecipare alle manifestazioni elettorali del M5S''. Menis ha messo in evidenza la ''mancanza di trasparenza'' da parte di Di Cosmo, e d'altro canto la volonta' del Movimento, manifestata nella comunicazione di oggi. Di Cosmo era attivo da tempo nei gruppi di Beppe Grillo e si era occupato di scrivere una parte del programma elettorale. A sollevare la questione e' stata una e-mail anonima inviata lo scorso 21 marzo da un account firmato ''Licio Gelli'', in cui si denunciava l'appartenenza alla massoneria. I ''grillini'' hanno interpellato l'interessato, che ha confermato. Il caso e' stato quindi posto all'attenzione dello ''staff'' e di Gianroberto Casaleggio, che ha disposto il ''divieto'' a partecipare alle iniziative elettorali, e in caso di elezione, di far parte del gruppo consiliare 5 Stelle.

Tags:
casaleggiomassoneria
in evidenza
Arriva l'aria polare dalla Svezia Fine maggio brividi. Previsioni

Meteo

Arriva l'aria polare dalla Svezia
Fine maggio brividi. Previsioni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal

Scatti d'Affari
SEA, Air Canada lancia il collegamento non-stop tra Milano Malpensa e Montreal


casa, immobiliare
motori
DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate

DS Automobiles svela le sue Edizioni Limitate


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.