A- A+
Politica
M5S, sondaggio contro Napolitano: "Votate l'atto più grave"
Giorgio Napolitano

Prosegue la battaglia per l'impeachment del Movimento 5 Stelle. Dopo l'insulto al presidente della Repubblica da parte del deputato Giorgio Sorial, il sito dei parlamentari del Movimento torna ad attaccare. "Napolitano non è esente da errori, anche gravissimi, che inficiano la credibilità e la fiducia dei cittadini. Errori che non possono essere consentiti, in particolare quando rappresentano sudditanza a poteri stranieri, pesanti ingerenze sul governo, occultamento delle fonti giudiziarie".

Non solo. Sempre sul sito compare anche un sondaggio: "Secondo voi, qual è stato l’atto più grave che ha compiuto il presidente Napolitano, quello che non potete perdonare e per il quale vorreste che si dimettesse?".

Le risposte previste sono quattro, nell’ordine: 1)Il fallimento del SUO Governo delle “larghe intese”, poi diventate “strette”, ed infine decimato dalle dimissioni di ministri inadeguati.
2) La distruzione delle intercettazioni tra lui e Nicola Mancino nell’ambito della cosiddetta trattativa Stato-Mafia. Un atto gravissimo, un’offesa alla trasparenza, tanto più se coinvolge il garante supremo delle istituzioni.
3) Il suo silenzio quando nel 1997, da Ministro degli Interni, le dichiarazioni di Carmine Schiavone sul disastro criminale e ambientale della Terra dei Fuochi vennero secretate, e lui non fece nulla pur sapendo tutto.
4) La sua responsabilità in questa marcia forzata, condotta al ritmo dell’austerity, verso Gli Stati Uniti d’Europa, nel nome della religione delle banche e della spoliazione dei diritti politici di mezzo miliardo di cittadini europei.

Intanto, la procura di Roma ha avviato un'inchiesta in merito alle frasi pronunciate ieri dal deputato del Movimento 5 Stelle, Giorgio Sorial, nel corso di una conferenza stampa presso la Camera definendo Giorgio Napolitano "boia della democrazia". Sorial e' quindi indagato per violazione del reato previsto dall'articolo 278 del codice penale, vilipendio del Capo dello Stato, che punisce con una pena che va da uno a cinque anni, chi si rende responsabile di "offese all'onore e al prestigio del Presidente della Repubblica". Secondo quanto si e' appreso a piazzale Clodio l'iscrizione formale di Giorgio Sorial sul registro degli indagati avverra' solo nelle prossime ore.

Tags:
m5snapolitanoimpeachement
in evidenza
Ludovica Pagani incanta Cannes Forme mozzafiato e abito Missoni

Il suo look infiamma la Croisette: FOTO

Ludovica Pagani incanta Cannes
Forme mozzafiato e abito Missoni

i più visti
in vetrina
Scatti d'Affari Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler

Scatti d'Affari
Design Week 2022: per la prima volta le creazioni del lighting designer Entler


casa, immobiliare
motori
Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze

Peugeot E-Rifter, il multispazio elettrico adatto a differenti esigenze


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.