A- A+
Politica
Macaluso: con l'Italicum Renzi può andare al voto quando vuole


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"La legge elettorale verrà votata dalla Camera e quindi passerà". E' la previsione di Emanuele Macaluso, storico leader del Partito Comunista Italiano e amico di vecchia data di Giorgio Napolitano, intervistato da Affaritaliani.it alla vigilia del voto decisivo dell'aula di Montecitorio sull'Italicum.

Macaluso non ha peli sulla lingua e critica Matteo Renzi per aver scelto di mettere la fiducia sulla legge elettorale. "E' stata una forzatura", dice. "Un errore la fiducia sull'Italicum, anche perché la legge elettorale sarebbe passata lo stesso e non ci sarebbe stata tutta questa tensione che ha falsato le cose".

Scissione nel Partito Democratico? "No, non penso proprio. Non c'è nulla a sinistra. E dove vanno questi fuori dal Pd?".

Secondo Macaluso, poi è possibile che il premier-segretario decida di andare al voto, una volta approvata la riforma elettorale. "Dipende la come andranno le cose nel Paese e non solo. Una volta che ha la nuova leggere elettorale può scegliere. Dipende dall'economia ma anche dalla politica. Se le cose vanno bene Renzi può continuare altrimenti può andare alle urne. Sceglierà il momento che ritiene più favorevole in base alle condizioni".

Il Presidente Mattarella firmerà l'Italicum? "Ah no, non mi metto certo a interpretare il Capo dello Stato", conclude Macaluso.

Tags:
macalusorenzipdelezioni

i più visti

casa, immobiliare
motori
Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021

Andrea Vesco e Fabio Salvinelli vincono la 1000 Miglia 2021


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.