A- A+
Politica
No Vax in piazza il 15 gennaio. "Pronti a marciare su Roma"

L'ultra destra aderisce alla manifestazione del 15 Gennaio. "Pronti a marciare su Roma", lo ha dichiarato Giustino D'Uva, portavoce de La Rete dei Patrioti. 

Dopo l'ulteriore stretta  imposta dal governo Draghi nei riguardi dei non vaccinati, la situazione nelle piazze si prospetta più calda che mai.

I no vax, infatti, hanno già annunciato nuove manifestazioni, addirittura paventando un ulteriore tentativo di raggiungere i palazzi del potere.

Come se non bastasse, si temono infiltrazioni di gruppi di estrema destra. Il Movimento Nazionale - Latere dei Patrioti ha infatti dichiarato all'AdnKronos, per tramite del portavoce nazionale Giustino D'Uva: "L'obbligo vaccinale per gli over 50 è prodromico ad un'estensione generalizzata della misura. Tutto ciò è inaccettabile; non solo ci uniremo alla protesta, ma siamo pronti a marciare su Roma, per riprenderci tutto quello che ci è stato illegittimamente tolto".

Commenti
    Tags:
    marciare su roma
    in evidenza
    Italia ripescata ai mondiali? La sentenza della Christillin (Fifa)

    Il caso scottante

    Italia ripescata ai mondiali?
    La sentenza della Christillin (Fifa)

    i più visti
    in vetrina
    Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

    Pnrr e opportunità per le Pmi
    CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


    casa, immobiliare
    motori
    A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T

    A luglio nei concessionari la nuova Mercedes Classe T


    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.