A- A+
Politica
Mastella: "Conte e Renzi? Rischiano di perdere entrambi. L'ipotesi voto c'è"

"L'auspicio è che trovino un modo armonico per stare insieme, ognuno seppellendo l'ascia di guerra. Altrimenti non ne escono". Con queste parole il sindaco di Benevento Clemente Mastella commenta con Affaritaliani.it il tentativo del presidente della Camera Roberto Fico di rimettere insieme la maggioranza dopo la crisi aperta con le dimissioni delle ministre di Italia Viva.

"Se Renzi privilegia il dato politico ci sono le condizioni per il Conte ter. D'altronde il leader di Italia Viva ha già ottenuto diverse cose. La delega ai Servizi non è più nelle mani del presidente del Consiglio, troveranno un'intesa per incrementare i fondi per il sistema sanitario nazionale e sul Recovery potranno dar vita a commissioni all'interno del governo d'intesa con le forze parlamentari perché è corretto coinvolgere anche le opposizioni", sottolinea l'ex ministro della Giustizia. Per quanto concerne l'assetto e la struttura dell'esecutivo "potranno utilizzare il metodo cencelliano".

Alla domanda se in questo momento stia vincendo Conte o Renzi, Mastella risponde: "Il rischio è che questa sfida la perdano tutti. Se Conte cerca di umiliare Renzi e se Renzi cerca di umiliare Conte non ne escono più. Prima o poi bisognerà andare a votare, anche se si possono rinviare le elezioni di uno o due anni, considerando anche la preoccupazione del Capo dello Stato per le urne in questa situazione di pandemia, e quindi a quel punto dovranno fare anche loro delle alleanze. Quindi non conviene la guerra".

Ma lo spettro o l'auspicio, dipende dai punti di vista, delle elezioni in primavera c'è ancora o il voto è impossibile? "Se Pd e 5 Stelle si intestardiscono dicendo o Conte o nulla si va dritti alle elezioni. E a quel punto, dall'altra parte, Salvini sarà costretto ad accodarsi alla Meloni correndo dietro a Fratelli d'Italia. Solo Berlusconi è un po' in difficoltà e non vuole il voto", spiega l'ex leader dell'Udeur. Ma Tajani ben due volte proprio ad Affaritaliani.it ha escluso la coalizione Ursula, cioè l'attuale maggioranza più Forza Italia ma senza i cosiddetti sovranisti. "Non ci sarà il governo Ursula, per questo le elezioni sono possibili. Non dimentichiamoci che la presidente della Commissione Ue fu votata da Ppe e Socialisti con un'appendice ancillare dei 5 Stelle. In questo caso l'appendice sarebbe Forza Italia, una sproporzione enorme che non tiene", conclude Mastella.

Commenti
    Tags:
    governo mastella conte renzi
    Loading...
    Loading...
    in evidenza
    Mette l'insegna Autogrill e apre L'idea di un ristoratore siciliano

    A proposito di Covid...

    Mette l'insegna Autogrill e apre
    L'idea di un ristoratore siciliano

    i più visti
    in vetrina
    Meteo, Italia bersaglio di perturbazione fino a maggio. Pioggia, neve e vento

    Meteo, Italia bersaglio di perturbazione fino a maggio. Pioggia, neve e vento


    Zurich Connect

    Zurich Connect ti permette di risparmiare sull'assicurazione auto senza compromessi sulla qualità del servizio. Scopri la polizza auto e fai un preventivo

    casa, immobiliare
    motori
    Wayel presenta il nuovo scooter W3 100% elettrico

    Wayel presenta il nuovo scooter W3 100% elettrico


    RICHIEDI ONLINE IL TUO MUTUO
    Finalità del mutuo
    Importo del mutuo
    Euro
    Durata del mutuo
    anni
    in collaborazione con
    logo MutuiOnline.it
    Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

    © 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

    Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

    Contatti

    Cookie Policy Privacy Policy

    Cambia il consenso

    Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.