A- A+
Politica
Mattarella, i dubbi sulla responsabilità civile: "Da valutare bene"

"Seguire il modello di magistrato ispirato all'attuazione dei valori etici vi aiutera' ad affrontare con serenita' i compiti che vi aspettano e a non lasciarvi condizionare dal timore di subire le conseguenze di eventuali azioni di responsabilita', nella consapevolezza di essere soggetti, nell'applicazione delle vostre funzioni, unicamente alla legge". Lo ha detto il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando i giovani magistrati ordinari in tirocinio. "Le recenti modifiche alla legge Vassalli hanno mantenuto il principio della responsabilita' indiretta del magistrato e collegato la piu' stringente disciplina della rivalsa statuale alla riferibilita' a condotte soggettivamente qualificate in termini di dolo e negligenza inescusabile", ha aggiunto, "ovviamente, come ha precisato lo stesso ministro della Giustizia, andranno attentamente valutati gli effetti concreti dell'applicazione della nuova legge".

La societa' chiede "a ciascuno dei magistrati di rendere concreto in tempi rapidi il fondamentale diritto costituzionale alla giustizia", "il rapporto fra giustizia e sviluppo, fra equita' e finanza pubblica, in una parola il contributo alla continua costruzione della democrazia, passa anche di qui con un particolare impegno diretto alla lotta alla corruzione". Lo ha detto il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, incontrando i giovani magistrati appena entrati in carriera. "Non sara' mai abbastanza sottolineata la alterazione grave che deriva alla vita pubblica, al sistema delle imprese, al soddisfacimento dei bisogni della comunita', dal dirottamento fraudolento di risorse verso il mondo parallelo della corruzione".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
mattarellaresponsabilità civiledubbimagistratigiovani
in evidenza
Hunziker- Trussardi: è finita “Dopo 10 anni ci separiamo”

Spettacoli

Hunziker- Trussardi: è finita
“Dopo 10 anni ci separiamo”

i più visti
in vetrina
Fuga dalla Omicron: gli italiani scelgono Maldive, USA, Dubai, Mauritius e...

Fuga dalla Omicron: gli italiani scelgono Maldive, USA, Dubai, Mauritius e...


casa, immobiliare
motori
Citroën AMI ha ispirato la creatività dello stilista italiano Massimo Alba

Citroën AMI ha ispirato la creatività dello stilista italiano Massimo Alba


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.