A- A+
Politica

"O tutti insieme ci diamo una smossa e proviamo a portare Pd e Italia o non si va da nessuna parte. La frontiera e' esattamente dove sta il Pd". Lo ha detto Matteo Renzia a Forli'.

"Continuiamo a chiederci, 'ma poi Berlusconi che cosa fa?'. C'e' un modo per archiviare questa domanda, e' smettere di parlarne. In qualsiasi Paese civile un leader che viene condananto in via definitiva va a casa senza aspettare che venga interdetto", ha sottolineato Matteo Renzi.

"Quanto dura il governo e' una domanda che affascina solo gli addetti ai lavori e il presidente del Consiglio. E' logico che ci abbia preso gusto. Il problema e' cosa fa, se risponde alle esigenze degli italiani". Lo ha detto Matteo Renzi a Forli'. "Noi non facciamo il tifo contro nessuno", ha chiarito.

Matteo Renzi ha ironizzato sulla lettura dei giornali delle ultime settimane: "Quest'estate tutti gli animali si sono divertiti: i falchi e le colombe contro le pitonesse. Anzi, la pitonessa che basta e avanza da sola...", ha scherzato nel suo intervento alla Festa di Borgo Sisa. "Questo gorillaio non puo' che allontanare le persone dalla politica. E' naturale che uno stia zitto", ha aggiunto Renzi ricordando il suo silenzio di queste settimane. "Bisogna dire che abbiamo bisogno di qualcosa di piu' e di meglio del referendum su cosa fara' Berlusconi. Gli italiani si meritano di piu'...", ha spiegato.

Tags:
matteo renzi

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford

Mustang Mach-E: Il primo SUV completamente elettrico di Ford


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.