A- A+
Politica
Matteo Renzi, ultimatum della minoranza Pd sulle riforme

La minoranza del Pd alza le barricate contro le riforme costituzionali. Ancora non ha deciso, lo farà stasera dopo una riunione, in quale modo manifestare il proprio dissenso (se con un voto contrario al dl Boschi oppure seguendo il Movimento 5 Stelle sulla strada dell'Aventino), ma la battaglia parlamentare si preannuncia in ogni caso dura e lunga. Alfredo D'Attore, bersaniano doc, intervistato da Affaritaliani.it, spiega così la strategia della minoranza Dem: "Stasera decideremo come manifestare la nostra posizione critica, non so se questo si manifesterà anche in un voto. Quel che è certo è che i prossimi passaggi saranno quelli decisivi, ovvero il ritorno della legge elettorale alla Camera e di quella costituzionale al Senato. Se anche in quel caso Renzi confermerà i concordati con Berlusconi e Verdini, anche adesso che non c'è più l'apporto di Forza Italia, temo che si andrà a un confronto molto complicato nel Pd e ciascuno si assumerà le proprie responsabilità".

D'Attore non minaccia una scissione visto che "la nostra battaglia la faremo nel Pd. Ripeto, domani ribadiremo una posizione politica che poi si manifesterà compiutamente nei prossimi passaggi se dovesse permanere questa assoluta chiusura a ogni dialogo e a ogni cambiamento. Mi auguro che non sia così e lavoreremo fino all'ultimo affinché non sia così, perché questo metterebbe un macigno sulla strada delle riforme oltre a produrre una divisione molto seria nel Pd". D'Attore chiude con un appello al premier: "Spero che Renzi faccia prevalere il senso di responsabilità. Ne abbiamo avuto tanto noi della  minoranza in altri passaggi, spero che lo manifesti anche lui".

Daniele Riosa (@DanieleRiosa)

Tags:
renziriformepdd'attoreultimatummatteoberlusconi
in evidenza
Cristina D'Avena, bikini esplosivo Fans: "Per tutti i puffi". LE FOTO

Wanda, Fico e... Gallery Vip

Cristina D'Avena, bikini esplosivo
Fans: "Per tutti i puffi". LE FOTO

i più visti
in vetrina
Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente

Come conciliare il risparmio con il rispetto dell'ambiente


casa, immobiliare
motori
Lancia firma il suo primo monopattino elettrico

Lancia firma il suo primo monopattino elettrico


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.