A- A+
Politica
"Meloni cade? Per l'Ue, non per toghe. Cdx non si suicida come fece l'Ulivo"
Massimo Cacciari

Fuoco amico di Salvini rimasto zitto sui casi giudiziari di Fratelli d'Italia?
"Con i casini che ha lui che sono 10mila volte peggiori che cosa vuole che dica? Certo, poi siccome alle Europee si vota con il proporzionale, tutti contro tutti, ogni partito gioca la sua partita. Ma, ripeto, il governo va a casa solo se scoppia lo spread e se perde la fiducia dell'Europa".

Forza Italia senza Berlusconi potrebbe sfilarsi?
"E per andare dove? Hanno la funzione di portare Meloni e la destra italiana al governo dell'Europa nel 2024. Troveranno una convergenza per far fuori le socialdemocrazie. Dopodiché siamo sull'orlo della guerra nucleare, ma se c'è un minimo di razionalità si arriva al 2024".

E dopo le Europee?
"Cambia il mondo. Tutti i partiti che hanno retto l'Ue dal Dopoguerra a oggi salteranno per aria e si passerà a un'Europa a guida Centrodestra. Il Centrosinistra ha fatto di tutto perché ciò avvenisse con una ricerca scientifica della sconfitta".

In definitiva se Meloni cade sarà per colpa dell'Europa e non dei magistrati...
"Esatto, glli italiani sono stufi e poco interessati a questa guerra Magistratura-politica. Poi io non difendo nessuno, ci mancherebbe altro. Chi ricopre certi incarichi dovrebbe avere uno spessore morale che spesso non ha. E lo spirito della democrazia".

Iscriviti alla newsletter
Tags:
meloni cade





in evidenza
Annalisa e Tananai in versione Bonnie e Clyde. Video

Arriva Storie Brevi

Annalisa e Tananai in versione Bonnie e Clyde. Video


in vetrina
Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"

Il Made in Italy protagonista a New York: al via la fiera culinaria "Fancy Food Show"


motori
Mercedes-Benz amplia la gamma Small Van con EQT ed eCitan

Mercedes-Benz amplia la gamma Small Van con EQT ed eCitan

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.