A- A+
Politica
Meloni mette mano ai "servizi segreti". Nominati due nuovi vice all'Aise

Meloni fa una scelta di continuità, ma cambiano i nomi all'Aise

Il governo Meloni è impegnato nelle nomine nei vari posti chiave di partecipate dello Stato. L'esecutivo di centrodestra ha già deciso nei primi 100 giorni di legislatura di cambiare diverse figure di spicco nominate dai precedenti governo, volendo far passare il concetto di discontinuità in settori strategici, tipo la Sanità. Ma per quanto riguarda i Servizi Segreti la scelta fatta da Meloni sembra andare in direzione opposta, vale a dire all'insegna della continuità. Cambiano due poltrone - si legge su Repubblica - al vertice dell'Aise, il servizio segreto estero italiano. La decisione di Palazzo Chigi non è ufficiale ma ormai certa. Meloni ha deciso di nominare due nuovi vice del direttore Giovanni Caravelli: saranno sostituiti Carlo Massagli (per limiti d'età) e Luigi Della Volpe, in scadenza di mandato.

I due nuovi vice in piazza Dante - prosegue Repubblica - saranno invece Carlo Zontilli, generale dell'esercito, croce di bronzo al merito per l'impegno in Afghanistan e uomo di fiducia di Caravelli, e Nicola Boeri, cavaliere della Repubblica, già capo centro di Mosca e poi alla guida del settore analisi. La candidatura di Boeri è stata sponsorizzata direttamente da Elisabetta Belloni, la direttrice del Dis (la struttura a cui Aise e Aisi rispondono). Si tratta quindi di due scelte in assoluta continuità, nessuna rivoluzione in un settore delicatissimo per il paese in un momento di tensioni internazionali crescenti.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
giorgia meloninomine aiseservizi segreti





in evidenza
Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”

La conduttrice vs Striscia la Notizia

Caso gioielli, Scotti punge Fagnani: “Belva addomesticata? Devi fare i nomi”


in vetrina
Affari in Rete

Affari in Rete


motori
Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Lamborghini Urus SE: l'icona dei super SUV diventa ibrida

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.