A- A+
Politica

Egregio   Direttore,
mentre il Paese annaspa, tentando di non affondare del tutto, aggrappato a nebulose, contraddittorie e via  via posticipate lacunose indicazioni di prossima ripresa, ed  un governo, già debole di suo (per motivi  costitutivi ed ideologici),  è  appeso al filo di un odioso ricatto, incerto anche della propria sopravvivenza, e, pertanto incerto ed inefficace agli occhi del  modo, e mentre anche lo spread sta lanciando segnali  eloquenti, mi pare indispensabile ed urgentissimo individuare una soluzione, anche  temporanea, per uscire da questa imbarazzante impasse istituzionale.
     
Un'  idea   potrebbe  essere   questa  :
a)  la  Giunta  per  le  Elezioni   potrebbe  sospendere ,   temporaneamente  ( es.:  6   mesi ) ,  la  formulazione  del  proprio  parere  , per  dare  , cosi' , al   condannato  , palesi  e   pieni   diritto   e  modo    di
     esercitare  i  propri  inalienabili   diritti   di  difesa  ,  di   acquisire   tutti   i  pareri   e  di  concludere  tutti  i  propri  percorsi  e   ricorsi   di   accertamento  legislativo  ed  interpretativo  , ai  vari  livelli  nazionali
     ed  europei
b)  contemporaneamente  , il  condannato    potrebbe  autosospendersi  , per  lo  stesso  periodo  , dalle  cariche  pubbliche , e/o   , eventualmente  , anche   dall'  attività  politica  , obbligandosi ,  pero',  ad
     accettare   indiscutibilmente   il   finale  risultato   del  parere  o  voto  della  Giunta  , senza  altri   ricorsi  ,  appelli   ,  contestazioni   o   dilazioni  
c)  il  Governo   dovrebbe   ricevere    una  contestuale   conferma  del  sostegno  e   potrebbe  , cosi' ,   proseguire   con piene   efficacia  ed  autorevolezza   la  propria    attività   ,avendo  davanti   un   minimo
     orizzonte  temporale   di   un  semestre  ,  impegnandosi  , pero',  con  un  patto   reciproco  ,  a  convenire  con le  parti  sociali   , polituiche   ed  economiche   tutti   i  provvedimenti  di  natura  economica  e
     fiscale .
d)  Tra    sei  mesi   si  tirano  le  somme  (  presidenza  europea   permettendo )
 
Grazie   dell'  attenzione
 
Claudio  Dal  Maso

Tags:
governolettaberlusconi
in evidenza
Festival Economia: "Professione Manager" Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Il direttore di affaritaliani a Trento

Festival Economia: "Professione Manager"
Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica

Arriva in Italia nuova Kia Niro, silenziosa ed ecologica


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.