A- A+
Politica

 

"Vi comunico che saro' lieto di continuare a far parte, come senatore a vita, del Gruppo di Scelta Civica al Senato". Lo scrive Mario Monti in una Lettera inviata ad Alberto Bombassei, Benedetto Della Vedova e Gianluca Susta.

"Caro presidente Bombassei, caro presidente Susta, caro presidente Dellai, cari senatori, deputati e coordinatori Regionali, nell'Assemblea di Scelta Civica di ieri 23 ottobre, i senatori, deputati e coordinatori regionali, pur avendo ben compreso e condiviso le ragioni che mi hanno indotto a rassegnare le dimissioni da Presidente di Scelta Civica, mi hanno rivolto un pressante invito a riconsiderare tale decisione", scrive Monti nella sua lettera, "Ho vivamente apprezzato questa rinnovata e calda manifestazione di fiducia"

"Non ritengo di potere recedere dalle dimissioni, attraverso le quali ho inteso anche favorire il consolidarsi e l'emergere di nuove leadership in Scelta Civica ed evitare che il nostro movimento avesse a soffrire degli attacchi mossi alla mia persona da parte di alcuni Parlamentari eletti nella coalizione che mi era stato chiesto di guidare". Lo scrive Mario Monti nella lettera inviata ad Alberto Bombassei, Gianluca Susta e Lorenzo Dellai.

"Occorre rafforzare sia la coesione interna di Scelta Civica, sia l'affermazione chiara della sua peculiare ed autonoma identitØ, anche attraverso una maggiore incisivitØ delle posizioni del nostro Movimento nel Governo, nel Parlamento e nell'opinione pubblica". Lo scrive Mario Monti nella lettera inviata ad Alberto Bombassei e ai capigruppo di Camera e Senato.

"E' questo, credo, il contributo specifico che Scelta Civica ¿ chiamata a dare se vogliamo evitare che un grigiore indistinto delle posizioni - forse sinceramente ispirate ad un senso di 'responsabilitØ' e di 'stabilitØ' ma, temo, con uno sguardo un po' corto - freni l'opera ormai urgente di trasformazione dell'Italia, senza la quale cadremmo davvero nel populismo e in una devastante instabilitØ", aggiunge Monti.

"Un orientamento fortemente maggioritario in favore del documento approvato il 22 ottobre dal Comitato Direttivo" e' uscito dall'assemblea di ieri degli eletti di Scelta Civica". Lo dichiara nella lettera inviata ad Alberto Bombassei, Gianluca Susta e Lorenzo Dellai I'll senatore Mario Monti.

Un orientamento che va verso "la visione ideale e politica sulla quale Scelta Civica e' stata fondata; nonche' dell'appoggio forte e costruttivo, di stimolo e non remissivo, al Governo Letta secondo la linea approvata dagli Organi competenti di Scelta Civica e tradottasi via via in proposte e prese di posizione coerenti con tale linea"

Tags:
monti
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.