A- A+
Politica
bersani monti

"Per affrontare i problemi dell'Italia serve un consenso piuttosto largo. Mi sono dichiarato spesso a favore di grandi coalizioni, anche quando era una bestemmia dire questo sebbene accadesse già in Germania. Uno spirito di larga condivisione penso sia una cosa positiva per il Paese, e condividere le alte cariche istituzionali potrebbe aiutare in questo senso". Mario Monti torna sulla grande coalizione" parlando in mattinata a Messaggero Tv.

Il premier tocca diversi temi e preannuncia anche lui, dopo Berlusconi, una "proposta shock", sulle pagine del quotidiano romano: ad una domanda su cosa farà, in caso di vittoria, nel primo Consiglio dei ministri, Monti risponde così: "un disegno di legge costituzionale per ridurre della metà il numero dei parlamentari, un decreto per ridurre il carico fiscale sui lavoratori e sulle imprese. Più una cosa che annuncerò nelle prossime ore".

Il Professore riflette anche sul successore di Napolitano. Prodi, dice, ha moltissimi titoli per aspirare a quella carica, ma "ma mi piace molto l'idea di avere una presidente donna di cui si parla da anni. Nomi? non ne faccio", dice. E continua a sottolineare la sua distanza dal centrosinistra: "Non mi sento condannato a governare con loro. Ripeto: non abbiamo nulla in comune con la coalizione di sinistra, così come non abbiamo niente in comune con la destra", dice.

Non risparmia una stoccata a Bersani, "che ha fatto esperienze di governo, magari non molte esperienze internazionali finora". Ma, se toccherà a lui, dice, "saprà assumersi le sue responsabilità".
 

Tags:
montigrande coalizione
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio

Mercedes-Benz GLE 350 de 4MATIC: come ritrovare il gusto del viaggio


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.