A- A+
Politica
Napolitano: "La Lega? Preferirei fossero europeisti critici"

Si è fatto pensare da alcuni che i governi Monti e Letta siano stati quasi inventati per capriccio del presidente della Repubblica. Non è così", il "rischio era che l'Italia rimanesse senza governo". Lo afferma il presidente della repubblica Giorgio Napolitano incontrando a Strasburgo gli eurodeputati italiani aggiungendo che, per altro, "ho fatto le consultazioni dalle quali non è uscita indicazione diversa da quella che ho assunto".

Subito dopo il capo dello Stato ha risposto alle provocazioni di ieri della Lega durante il suo discorso di ieri a Strasburgo.  "Invito gli scettici a trasformarsi in europeisti critici" ma con toni "diversi" rispetto a quelli usati ieri a Strasburgo, ha detto Napolitano. E sulle richieste della Lega di lasciare il Quirinale ha aggiunto: Chiedere le dimissioni "è un diritto che non si nega a nessuno".

A Strasburgo c'è stata una stretta di mano tra Napolitano ed il segretario della Lega, Matteo Salvini, che però ha confermato la richiesta di dimissioni del Presidente. "Dal punto di vista personale, nessun rancore" ma "chi continua a difendere l'indifendibile, questa Europa e questo euro, non può rappresentare i cittadini italiani", ha detto Salvini.

Tags:
napolitano
in evidenza
"Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"

Il video virale di una genovese

"Ingegnere a 750 euro al mese? Basta abbassare l'asticella"


in vetrina
Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla

Malocclusione dentale: cos’è, quali sono le sue conseguenze e come trattarla


motori
BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

BMW Italia inaugura il 2023 che sarà ricco di iniziative e anniversari

Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.