A- A+
Politica


"Renzi non può far cadere il governo Letta. Le condizioni che si sono create dopo la sentenza della Corte rendono la strada obbligata: il nuovo segretario del Pd dovrà cimentarsi nel fare in un anno la legge elettorale e la riduzione dei parlamentari. Ovvero quelle riforme che permetteranno a lui o a chi guiderà il Centrodestra di governare il Paese. Manca la legge elettorale e comunque votare ora sarebbe un suicidio per l'Italia e per chi provoca le elezioni". Carlo Giovanardi, senatore del Nuovo Centrodestra, intervistato da Affaritaliani.it, commenta la vittoria di Renzi alle primarie del Pd.

L'esponente di Ncd apre ai democratici sulla legge elettorale, ma pone anche una condizione. "La legge per i comuni (voluta da Renzi, ndr) ha una caratteristica precisa: i cittadini scelgono il sindaco. E se lo paragoniamo alla legge nazionale, ci sarebbe il doppio turno, ma collegato con il semi-presidenzialismo. Sappiamo che il doppio turno danneggia il Centroodestra ma se con questa riforma c'è anche la scelta del presidente alla francese che stabilizza il sistema a noi va bene. Il capo dello Stato ormai ha enormi poteri ma non non è criticatile mentre il presidente della Francia o degli Usa, entrambi eletti dal popolo, hanno grandi poteri ma sono anche politicamente responsabili. I cittadini scelgono anche il presidente che però risponde al Parlamento. Con l'elezione diretta del presidente della Repubblica diremmo sì a una legge elettorale come quella dei sindaci. Poi bisogna diminuire il numero parlamentari, ad esempio 450 deputati".

Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)
 

Tags:
ncdrenzi
in evidenza
Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

Esportazioni

Simest, la qualità a supporto della competitività delle pmi italiane

i più visti
in vetrina
Pnrr e opportunità per le Pmi CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri

Pnrr e opportunità per le Pmi
CorporateCredit, l'intervista al Ceo Giordano Guerrieri


casa, immobiliare
motori
Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema

Giornata Api, Lamborghini impegnata per la salvaguardia dell’ecosistema


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.