A- A+
Palazzi & potere
Berlusconi a Confalonieri: ricordati che comando io
Come anticipammo tempo fa il Cav era infastidito dai troppi "badanti". Il Fatto conferma le indiscezioni

 

E qui si arriva al cuore del problema nell' ex magico mondo berlusconiano, sublimato in tempi recentissimi dalle dure accuse del tandem fascioleghista Salvini-Meloni: "Berlusconi non vuole fare la campagna per il No e sta regalando le reti Mediaset alle ragioni del Sì renziano". Come è noto, la storica vocazione filogovernativa è stata ribadita più volte da Fedele Confalonieri, migliore amico di B. nonchè sostenitore del Sì. E proprio tra "Silvio" e "Fidel" ci sarebbe stato un vivace confronto in merito, culminato in un' assertiva rivendicazione del primo: "Ricordati che qua il padrone sono io". Qualcosa di più di un gioco delle parti, raccontano da Arcore.

Iscriviti alla newsletter
Tags:
silvio berlusconiconfalonieri
in evidenza
Gravidanza e bacio a Rosolino Fede Pellegrini, la verità

La Divina vuota il sacco

Gravidanza e bacio a Rosolino
Fede Pellegrini, la verità

i più visti
in vetrina
Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre

Meteo, inverno sconvolto dalla Niña. Neve in pianura già a dicembre


casa, immobiliare
motori
Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace

Volkswagen presenta la nuova Tiguan Allspace


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.