A- A+
Palazzi & potere
Governo, Sergio Romano: Berlusconi tenterà di far saltare l'accordo Lega-M5s

«Credo che Salvini non potrà non tener conto di questa riabilitazione che rende Berlusconi più forte e più libero di quanto fosse fino a ieri e per quel che conosco Berlusconi non credo che dopo questa decisione dei giudici se ne rimarrà con le mani in mano,ma utilizzerà questa maggiore autorevolezza per tentare in extremis di non mandare in porto l' accordo tra Lega e Movimento Cinque Stelle che non ha mai gradito fin dal primo momento».Sergio Romano, ex ambasciatore e tra i più apprezzati osservatori dei fatti internazionali e di quelli italiani, intervistato dal Sole24Ore non nasconde la sua sorpresa per la decisione dei giudici milanesi: «Sembra quasi che abbiano voluto tener conto delle scelte di alcuni milioni di italiani che votando Forza Italia continuano ad appoggiare Berlusconi nonostante tutto. Certo - avverte - questa decisione non ripulisce Berlusconi del suo passato e qualcuno questo glielo ricorderà sempre, ma sicuramente gli consentirà di muoversi con più libertà e forza». «La Lega ha molta voglia di governare, ma da oggi Berlusconi non è più un leader zoppo come era fino a ieri. Credo che l' ex premier proverà anche la strada di convincere il suo alleato a mollare l' accordo con i Cinque Stelle e tentare di nuovo di fare un governo con l' incarico a Salvini»

Iscriviti alla newsletter
Tags:
governosergio romanolegam5s
in evidenza
Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

Corporate - Il giornale delle imprese

Risolvi il tuo Debito: aiutate più di 300 mila persone in 12 anni di attività

i più visti
in vetrina
Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali

Agiter Investigazioni, come funzionano le indagini private e aziendali


casa, immobiliare
motori
Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana

Nuova KIA EV6: arriva in Italia la rivoluzione elettrica coreana


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.