A- A+
Palazzi & potere
Scotti, Link Campus University: "Non siamo l'ateneo di 007 e grillini"

"Ora basta. Raccoglierò tutte le falsità scritte in questi giorni e le porterò in Tribunale. Devo tutelare i miei studenti, i miei docenti, chi lavora alla Link Campus University". Lo dice Vincenzo Scotti, presidente dell'ateneo, in un'intervista a 'Il Tempo'.

"Noi -puntualizza- siamo stati i primi, quando siamo nati, ad introdurre in Italia un master di intelligence, ad occuparci di studi sulla sicurezza nazionale. Abbiamo un blog che raccoglie i testi dei migliori think tank nel mondo nell'ambito della globalizzazione. Questi signori andassero a leggersi tutti i documenti, gli approfondimenti che abbiamo prodotto in questi anni. Io voglio essere solo la fucina della classe dirigente italiana. Da vent'anni la Link ha docenti di tutte le tradizioni e culture politiche, ma nessuno aveva mai parlato di noi. Organizziamo seminari, incontri, momenti di approfondimento, formiamo eccellenze. Ma non facciamo marketing sui nostri risultati, perché alla Link si studia. E basta".

Tags:
enzo scottilink campus universitym5s
Loading...
in evidenza
Wanda Nara, giungla "bollente" Foto che lasciano a bocca aperta

Lady Icardi da sogno

Wanda Nara, giungla "bollente"
Foto che lasciano a bocca aperta

i più visti
in vetrina
Belen: "Sono sparita dai social, è vero, ma c'è un motivo: sono gelosa"

Belen: "Sono sparita dai social, è vero, ma c'è un motivo: sono gelosa"


casa, immobiliare
motori
Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up

Gladiator segna il ritorno del marchio Jeep® nel segmento dei pick-up


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.