A- A+
Politica
Destra nazionalista e anti-immigrati. L'alleato di Syriza imbarazza la sinistra

Di Giovanni Zanchi da Atene

Sono i 13 seggi ottenuti da Aneksartitoi  Ellines (ANEL, i Greci indipendenti) a garantire a Tsipras la maggioranza in Parlamento, dandogli di fatto il via per la formazione del nuovo governo.

L’alleanza tra Syriza e ANEL e’ diventata cosa certa nelle ultime ore. I Greci indipendenti nascono da una costola dei conservatori di Nea Demokratia (Nuova Democrazia) nel 2012, su iniziativa del loro attuale leader, Panos Kammenos. Ateniese, cinquantenne, laureato in economia e commercio, sposato con quattro figli, Kammenos viene eletto deputato con Nuova Democrazia nel 1993 per la prima volta, e nel 2007 diventa viceministro al commercio navale con il governo guidato da Karamanlis. Da sempre ritenuto troppo di destra anche dai suoi colleghi di partito, i problemi con Nuova Democrazia iniziano nel 2011 quando non vota la fiducia al governo tecnico di Papadimos. Nel 2012 il suo rapporto con Nea Demokratia si conclude definitivamente, perche’ rifiuta le misure richieste al governo di Atene dalla Troika (Commissione Europea, BCE e FMI), e nasce ANEL. Che nelle elezioni dello stesso anno si attesta come quarto partito, togliendo parecchi voti a Nea Demokratia.

Proprio nella dura opposizione all’austerity e alle imposizioni di Commissione europea, BCE e FMI, si trova la ragione fondamentale del patto tra Syriza e i Greci indipendenti.  Due partiti lontani anni luce l’uno dall’altro: dalle posizioni sui diritti civili ai matrimoni gay. ANEL e’ un partito dichiaratamente di destra, nazionalista, che non ha mai fatto mistero del proprio anti-europeismo. Tsipras ha pero’ messo in cima al suo programma il contrasto alle politiche della Troika e con nessuno degli altri partiti c’era lo spazio per trovare accordo. Ora bisognera’ vedere come il programma di Syriza si possa conciliare con un alleato tanto diverso politicamente.

Oltre a dover dimostrare di poter tirare fuori dalla crisi economica il proprio paese, Tsipras deve far fronte ai forti malumori che il patto con un partito di destra sta scatenando tra i suoi sostenitori. Nonostante la netta vittoria di Syriza, i greci non hanno l’impressione di avere davanti a se una compagine di governo solida.

Tags:
panos kammenosgrecia
in evidenza
"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

Affari al Festival dell'Economia

"Professione Manager". Perrino ospita Scaroni e Fiorani

i più visti
in vetrina
Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane

Simest, la qualità a supporto della competitività delle esportazioni italiane


casa, immobiliare
motori
Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli

Nissan Ariya protagonista nella conquista dei due Poli


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.