A- A+
Politica
Baby-squillo/ Parla Donato Bruno: mio figlio non ha avuto alcun rapporto


Di Alberto Maggi (@AlbertoMaggi74)


"Ho parlato con mio figlio e mi ha detto che non ha avuto alcun rapporto con le persone coinvolte in questo caso. Io gli credo e ho fiducia in lui". Così Donato Bruno, parlamentare di Forza Italia e padre di Nicola, avvocato di 35 anni coinvolto nello scandalo delle baby-squillo. "Mi auguro che mio figlio venga al più presto sentito dai pm. Spero il prima possibile", spiega Donato Bruno ad Affaritaliani.it. Alla domanda sul perché sia uscito il nome del figlio Nicola, il parlamentare risponde: "Non ne ho proprio idea". E ancora: "Sia io sia mio figlio siamo molto tranquilli. Al mio paese si dice 'male non fare e paura non avere'". Infine: "Abbiamo entrambi fiducia nella giustizia italiana".

Tags:
donato brunobaby-squillo
Loading...

i più visti

casa, immobiliare
motori
Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”

Alfa Romeo protagonista della 39esima edizione storica della “1000 Miglia”


Testata giornalistica registrata - Direttore responsabile Angelo Maria Perrino - Reg. Trib. di Milano n° 210 dell'11 aprile 1996 - P.I. 11321290154

© 1996 - 2021 Uomini & Affari S.r.l. Tutti i diritti sono riservati

Per la tua pubblicità sul sito: Clicca qui

Contatti

Cookie Policy Privacy Policy

Cambia il consenso

Affaritaliani, prima di pubblicare foto, video o testi da internet, compie tutte le opportune verifiche al fine di accertarne il libero regime di circolazione e non violare i diritti di autore o altri diritti esclusivi di terzi. Per segnalare alla redazione eventuali errori nell'uso del materiale riservato, scriveteci a segnalafoto@affaritaliani.it: provvederemo prontamente alla rimozione del materiale lesivo di diritti di terzi.